Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Qualità delle acque sotterranee

Le acque interne sono rappresentate da tutti i corpi d'acqua superficiali e sotterranei che si trovano entro la linea di costa. In questa categoria rientrano i corsi d’acqua, i laghi e le falde acquifere.

Arpa FVG esegue numerosi monitoraggi per proteggere e migliorare lo stato delle acque e assicurarne un utilizzo sostenibile.

Lo stato chimico di un corpo idrico sotterraneo, in riferimento al D.Lgs. n. 30/2009, può essere:

  • buono quando il corpo idrico rispettata, per ciascuna sostanza controllata, gli Standard di Qualità o i Valori Soglia in ognuno dei siti individuati per il monitoraggio (stazioni);
  • non buono quando un corpo idrico registra anche un solo superamento del valore medio annuale di un parametro analizzato.

Per valutare la qualità delle acque sotterranee Arpa FVG effettua sistematici prelievi e analisi attraverso una ampia rete di monitoraggio; nella mappa è rappresentata la dislocazione delle stazioni di monitoraggio presenti in Friuli Venezia Giulia e le loro caratteristiche.

Cerca comune / denominazione
Legenda e controllo visualizzazione
 STAZIONI DI MONITORAGGIO

Di seguito è possibile accedere alle informazioni dettagliate (schede e dati) dell’attuale classificazione dello stato ambientale dei corpi idrici.

Classificazione dei corpi idrici 2014-2019

Arpa FVG, durante il sessennio 2014-2019, ha effettuato il monitoraggio dei corpi idrici sotterranei attraverso una rete di circa 170 stazioni di campionamento.

Stato chimico delle acque sotterranee della Regione

A seguito della valutazione del periodo sessennale di monitoraggio relativo al Piano di Gestione delle Acque 2014-2019, il giudizio di qualità sulle nostre acque sotterranee può essere come nella tabella e nelle figure seguenti.

CORPI IDRICISTATO BUONOSTATO NON BUONOTOTALE
Montagna-Collina10111
Pianura171027
TOTALE231138
Stato chimico dei corpi idrici sotterranei della Regione FVG
Stato chimico dei corpi idrici sotterranei montano-collinari della Regione FVG
Stato chimico dei corpi idrici sotterranei di pianura della Regione FVG
Stato di qualità 2014-2019 – Corpi idrici sotterranei montano-collinari e di pianura freatici
Stato di qualità 2014-2019 – Corpi idrici sotterranei di bassa pianura artesiani

Schede e dati

Di seguito vengono riportate le schede dei corpi idrici sotterranei monitorati da Arpa nel sessennio 2015-2019: tali schede riportano i risultati del monitoraggio e la proposta di classificazione relativa allo stato chimico, alla base del quadro conoscitivo del progetto di Piano di gestione delle acque del Bacino delle Alpi Orientali 2021-2027, approvato dalla Conferenza Istituzionale Permanente dell’Autorità di bacino distrettuale delle Alpi Orientali in data 20 dicembre 2021 ai sensi degli articoli 65 e 66 del D.lgs n. 152/2006.

La tabella sottostante permette di scaricare le schede dei singoli corpi idrici sotterranei e riportano le informazioni relative alla codifica europea e regionale del corpo idrico, il nome del corpo idrico e la tipologia, oltre al giudizio sintetico relativo allo stato chimico.

Le schede risultano essere suddivise in due sezioni principali.

La prima sezione riporta le informazioni relative all’inquadramento del corpo idrico, ovvero la denominazione, i codici che lo identificano a livello nazionale ed europeo, la tipologia, la rete di appartenenza e la superficie. Sono poi riportate, oltre la mappa con la localizzazione dei punti di monitoraggio e la identificazione delle relative stazioni, anche la descrizione delle caratteristiche ambientali, i comuni in cui ricade il corpo idrico e l’indicazione delle pressioni significative che possono avere incidenza sullo stato chimico del corpo idrico, così come indicato nel vigente Piano di Gestione delle Acque del Distretto delle Alpi Orientali e nel Piano Regionale di Tutela delle Acque.

La seconda sezione riporta i risultati del monitoraggio effettuato, nonché l’indicazione dello stato chimico. I giudizi sono riportati secondo una scala colorata che risulta esplicitata in una legenda; l’acronimo N.D. indica che non vi sono a disposizione dati per il periodo di monitoraggio considerato. La sezione riporta anche un possibile trend rispetto ai precedenti periodi di campionamento, indicando nel contempo se l’obiettivo di qualità ambientale previsto per il corpo idrico nel PDG e nel PRTA è stato raggiunto o meno.

Per le sostanze ricercate che concorrono alla definizione dello stato chimico, inoltre, vengono elencate quelle rilevate con concentrazioni sopra gli Standard di Qualità od i Valori Soglia.

Per quanto concerne i dati chimici inerenti la classificazione sopra riportata, essi sono pubblicati e resi disponibili al pubblico sul Portale Regionale degli Open Data, raggiungibile all’indirizzo: Open Data Regione FVG

Corpo idricoDenominazioneTipologiaStato chimico Codice europeo
A01Fascia Prealpina sud occidentaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00008700FR
A02Fascia Prealpina nord occidentaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00008600FR
A03Alpi CarnicheCorpi idrici montaniBUONOITAGW00009100FR
A04Catena Paleocarnica occidentaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00009300FR
A05Catena Paleocarnica orientaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00011000FR
A06Alpi Giulie e Fascia Prealpina nord orientaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00010800FR
A07Campo di Osoppo Gemona e subalvea del TagliamentoCorpi idrici montaniBUONOITAGW00009800FR
A08Fascia Prealpina sud orientaleCorpi idrici montaniBUONOITAGW00010900FR
A09Carso classico isontino e triestinoCorpi idrici montaniBUONOITAGW00011800FR
A10Flysch triestinoCorpi idrici montaniNON BUONOITAGW00011900FR
A11CaninCorpi idrici montaniBUONOITAGW00011100FR
P02Anfiteatro morenicoCorpi idrici di alta pianuraBUONO (a rischio)ITAGW00009900FR
P03AAlta pianura pordenonese occidentaleCorpi idrici di alta pianuraNON BUONOITAGW00008500FR
P03BAlta e bassa pianura pordenonese occidentale: areale interessato da plume cloruratiCorpi idrici di alta pianuraNON BUONOITAGW00007900FR
P04Alta pianura pordenonese del conoide Cellina-MedunaCorpi idrici di alta pianuraBUONOITAGW00008800FR
P05AAlta pianura friulana centrale in destra TagliamentoCorpi idrici di alta pianuraBUONOITAGW00009000FR
P05BAlta pianura friulana centrale in sinistra TagliamentoCorpi idrici di alta pianuraBUONOITAGW00009200FR
P06Alta pianura friulana centraleCorpi idrici di alta pianuraNON BUONOITAGW00010000FR
P07Alta pianura friulana orientale - areale meridionaleCorpi idrici di alta pianuraNON BUONOITAGW00010500FR
P08Alta pianura friulana orientale - areale settentrionaleCorpi idrici di alta pianuraBUONO (a rischio)ITAGW00010700FR
P09Alta pianura friulana cividaleseCorpi idrici di alta pianuraNON BUONOITAGW00011200FR
P10Alta pianura isontinaCorpi idrici di alta pianuraBUONOITAGW00011700FR
P11Bassa pianura pordenonese: falde artesiane superficiali (falda A+B)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi A+BBUONOITAGW00008000FR
P12Bassa pianura pordenonese: falda artesiane intermedia (falda C)Corpi idrici di bassa pianura: acquifero CBUONOITAGW00008100FR
P13Bassa pianura pordenonese: falde artesiane profonde (falda D+profonde)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi profondiBUONOITAGW00008200FR
P14Bassa pianura friulana centrale in destra e sinistra Tagliamento: falde artesiane superficiali (falda A+B)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi A+BBUONOITAGW00009700FR
P15Bassa pianura friulana centrale in destra e sinistra Tagliamento: falda artesiane intermedia (falda C)Corpi idrici di bassa pianura: acquifero CBUONOITAGW00009500FR
P16Bassa pianura friulana centrale in destra e sinistra Tagliamento: falde artesiane profonde (falda D+profonde)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi profondiBUONOITAGW00009600FR
P17Bassa pianura friulana orientale: falde artesiane superficiali (falda A+B)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi A+BNON BUONOITAGW00010400FR
P18Bassa pianura friulana orientale: falda artesiane intermedia (falda C)Corpi idrici di bassa pianura: acquifero CNON BUONOITAGW00010200FR
P19Bassa pianura friulana orientale: falde artesiane profonde (falda D+profonde)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi profondiBUONOITAGW00010300FR
P20Bassa pianura dell'Isonzo: falde artesiane superficiali (falda A+B)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi A+BBUONOITAGW00011300FR
P21Bassa pianura dell'Isonzo: falda artesiane intermedia (falda C)Corpi idrici di bassa pianura: acquifero CBUONOITAGW00011400FR
P22Bassa pianura dell'Isonzo: falde artesiane profonde (falda D+profonde)Corpi idrici di bassa pianura: acquiferi profondiBUONO (a rischio)ITAGW00011500FR
P23ABassa pianura pordenonese: falda freatica localeCorpi idrici di bassa pianura: freatica localeNON BUONOITAGW00008300FR
P23BBassa pianura friulana centrale in destra e sinistra Tagliamento: falda freatica localeCorpi idrici di bassa pianura: freatica localeBUONOITAGW00009400FR
P23CBassa pianura friulana orientale: falda freatica localeCorpi idrici di bassa pianura: freatica localeNON BUONOITAGW00010100FR
P23DBassa pianura isontina: falda freatica localeCorpi idrici di bassa pianura: freatica localeBUONO (a rischio)ITAGW00011600FR

Ultimo aggiornamento 15/3/2022

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/acqua/sezioni-principali/acque-interne/acque-sotterranee/