Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Upwelling nel Golfo di Trieste causato dalla bora

Nei prossimi giorni è previsto un profondo rimescolamento verticale (upwelling) delle acque del Golfo di Trieste, causato dalla bora. La bora sospingerà infatti le masse d’acqua superficiali lontano dalla costa, richiamando in superficie acque più profonde.

Il fenomeno è stato previsto dal sistema modellistico meteo-marino di Arpa FVG, costituito dal modello di previsione meteorologica WRF, accoppiato al modello fisico del mare SHYFEM.

Nelle immagini si osserva una situazione iniziale (20 novembre e prime ore del 21 novembre) di stratificazione stabile: la temperatura superficiale del mare (linea blu) è inferiore a quella che si ha in profondità (7.5 m e 21 m). Non vi è tuttavia rimescolamento verticale, poiché la maggiore salinità delle acque più profonde determina una loro maggiore densità. Nelle ore e giorni successivi si apprezza l’effetto del rimescolamento causato dalla bora: temperatura e salinità alle diverse profondità si allineano, e la temperatura cala su tutta la colonna d’acqua.

Questo a riprova della complessa interazione tra atmosfera e mare che deve necessariamente essere compresa per la conoscenza dell’ambiente nel quale ci troviamo, ai fini della sua tutela.

Ultimo aggiornamento 21/11/2023

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/modellistica-ambientale-crma/news/upwelling-nel-golfo-di-trieste-causato-dalla-bora/