Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Radioattività

Gli studi eseguiti sulla radioattività nell’area pedemontana del pordenonese riguardano essenzialmente il radon in contesti sia pubblici che privati, nonché uno studio specifico relativo al poligono militare Cellina-Meduna.

Studio iniziale presenza radon in Friuli Venezia Giulia

Il radon nelle scuole

Arpa FVG effettua d'iniziativa misurazioni della concentrazione di radon in tutte le scuole di ogni ordine e grado e presso tutti gli asili nido del Friuli Venezia Giulia: sono state sottoposte a controllo tutte le strutture esistenti, e di anno in anno vengono effettuate ulteriori campagne per misurare nuove sedi o ampliamenti di strutture già esistenti. 

Informazioni di dettaglio alla pagina dedicata ai dati di monitoraggio del radon in Friuli Venezia Giulia.

Per nuove scuole, che non sono state già oggetto di indagine, contattare:

  • Dott.ssa Silvia Pividore 0432 1918376 silvia.pividore@arpa.fvg.it

Il radon nelle abitazioni

Le misure sono state effettuate posizionando per due semestri consecutivi rivelatori passivi in due locali in ciascuna abitazione; la quasi totalità delle misure si è svolta nel periodo Settembre 2005 – Settembre 2006. 

Informazioni di dettaglio alla pagina dedicata.

Caratterizzazione radiologica del poligono Cellina-Meduna

A seguito del rinvenimento di contaminazione da torio 232 (Th-232) dovuta all’utilizzo di missili MILAN da esercitazione presso il poligono militare Cellina-Meduna, ARPA FVG ha condotto, tra la fine del 2013 ed il maggio 2015, un complesso studio volto alla caratterizzazione radiologica del poligono stesso.

Informazioni di dettaglio alla pagina dedicata Caratterizzazione radiologica del poligono Cellina-Meduna.

Il poligono del Cellina-Meduna

Ultimo aggiornamento 25/2/2022

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/focus/pedemontana-pordenonese/radioattivita/