Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Il clima del Friuli Venezia Giulia

Il clima viene definito come l'insieme delle condizioni atmosferiche medie (temperatura, umidità, pressione, venti...) e della loro variabilità tipica, ottenute da rilevazioni omogenee dei dati per lunghi periodi di tempo, che caratterizzano una determinata regione geografica, determinandone la vegetazione e la fauna e influenzando anche le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che vi abitano.

Tutte le attività produttive e di gestione del territorio dipendono in misura più o meno importante dal clima della zona ove si svolgono, così come anche molte scelte e situazioni nella vita personale di ciascuno di noi. Questo breve documento a carattere divulgativo intende quindi fornire a tutti alcune nozioni di base sul clima del Friuli Venezia Giulia, per rispondere a un’esigenza di informazione sempre più sentita da parte della cittadinanza. Conoscere il quadro generale del clima regionaleci consenteanche di avvicinarci con maggiore consapevolezza a un altro tema fondamentale che oggi attraversa la climatologia ed è ormai all’attenzione di tutto il mondo:i cambiamenti climatici. Di questi non trattiamo nel presente documento, che descrive la situazione climatica allo stato attuale, risultante dai dati raccolti negli ultimi decenni: ma questa rappresenta iltermine di paragone su cui confrontare le misurazioni meteorologiche che via via verranno acquisite e i possibili scenari climatici futuri.

Ultimo aggiornamento 9/8/2022

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/meteo-e-clima/pubblicazioni/il-clima-del-friuli-venezia-giulia/