Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Le piogge eccezionali dell’8 settembre: causate da un sistema temporalesco stazionario

Nella mattinata di giovedì 8 settembre 2022 un sistema temporalesco stazionario ha causato piogge molto intense in diverse località della pianura e della costa del Friuli Venezia Giulia: ecco una breve spiegazione dell’evento da punto di vista meteorologico.

La mattina di giovedì scorso alcuni temporali sono entrati dal Veneto verso la pianura e la costa della nostra regione. Una volta giunti in prossimità del golfo di Trieste, hanno dato origine a un sistema organizzato stazionario, cosiddetto "V-shaped" per la caratteristica forma a V che si nota nell’immagine satellitare: nella figura riportiamo l'immagine delle ore 11:00 locali in falsi colori, ottenuta dall’elaborazione denominata "Sandwich" dal sito eumetrain.org, dove il colore tendente al rosso indica temperature della nube più basse.

Immagine in falsi colori da elaborazione denominata "Sandwich" dal sito eumetrain.org (08/09/2022 ore 11:00 locali) che evidenzia il sistema temporalesco “a forma di V”

Come si formano questi temporali “a forma di V”?

La forma peculiare di queste tipologie di temporali, spesso associate a piogge intense e persistenti, è dovuta alla presenza di una forte corrente ascendente molto umida che rimane grosso modo ferma nello stesso luogo, costretta dalla convergenza tra i venti al suolo (nel nostro caso di Scirocco) e l'aria fredda uscente dal temporale stesso. Una volta raggiunti i limiti della troposfera (intorno ai 12 km di quota, nella situazione che qui consideriamo), la corrente ascendente tende a divergere orizzontalmente e, in presenza di forti venti in quota (nel nostro caso da ovest-sud-ovest), tende ad essere trasportata espandendosi e acquisendo la forma a "V".

La conseguenza: in 3 ore piogge da record

Tale sistema temporalesco, per le sue caratteristiche di stazionarietà, ha determinato piogge molto intense in poco tempo; le misurazioni effettuate dalla rete regionale hanno infatti registrato valori in 3 ore prossimi o superiori ai record storici in diverse località di pianura e costa, in particolare Grado con 162 mm in 3 ore a fronte del precedente record di 100 mm.

Pioggia massima in 3 ore in alcune località di pianura e costa del FVG: confronto tra i valori registrati nella mattinata dell’8 settembre 2022 e i record storici dal 1960

Da rilevare anche che nell’area interessata dall’evento le piogge totali della giornata hanno fatto segnare valori superiori a quelli dell’intera estate

Pioggia cumulata dell’8 settembre 2022 in diverse località del Friuli Venezia Giulia

Ultimo aggiornamento 12/9/2022

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/meteo-e-clima/news/le-piogge-eccezionali-dell8-settembre-causate-da-un-sistema-temporalesco-stazionario/