Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Bollettino oceanografico mensile del Golfo di Trieste

Golfo di Trieste

È disponibile il bollettino sullo "Stato oceanografico ed ecologico del Golfo di Trieste" relativo al monitoraggio eseguito il 7, 8, 9, novembre 2023.

Anche per questo monitoraggio, come per quelli dei mesi precedenti, la temperatura media superficiale del mare è stata superiore rispetto a quella della serie storica 2014-22 (17.3°C rispetto 15.4°C). I massimi superficiali sono stati pari a 19.0°C, i minimi riscontrati sempre nello strato superficiale del mare di 14.1°C; in prossimità al fondale marino la temperatura minima è stata di 19.1°C. Si è mantenuta la struttura già osservata in ottobre, costituita da una generale omogeneità termica della colonna d’acqua ma con temperature, soprattutto in prossimità del fondale, decisamente elevate per il periodo.

Rispetto ai monitoraggi dei mesi precedenti, la salinità, a causa degli ingenti apporti fluviali iniziati il 20 ottobre e proseguiti fino ad inizio novembre, è stata fortemente modificata ed in tempi estremamente brevi. Infatti, lo strato superficiale ha mostrato un valore medio di 28.22 e la totalità del bacino una media di 35.22 che rispetto alle medie della serie storica (2014-22), rispettivamente di 33.04 e 36.83, indicano appunto la diluizione delle acque del golfo per effetto delle acque fluviali.

Il monitoraggio ha evidenziato il perdurare di una scarsa presenza degli organismi gelatinosi nel golfo. Sono stati osservati esemplari delle meduse Rhizostoma pulmo e dello ctenoforo “noce di mare” Mnemiopsis leidy soprattutto nell’area centro-orientale del golfo, quest’ultimo presente anche in chiazze di 50-80 individui al m2.


Di seguito il report completo:


Ultimo aggiornamento 18/12/2023

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/acqua/notizie-in-evidenza/bollettino-oceanografico/