Regione autonoma Friuli Venezia GiuliaRegione autonoma Friuli Venezia Giulia

Misurazioni di gas Radon

Arpa svolge a pagamento un servizio di misurazione della concentrazione di Radon per privati o per aziende ed effettua d’iniziativa misure di screening della concentrazione di Radon nelle scuole di ogni ordine e grado e nei nidi d’infanzia della regione.

Privati e aziende

Per richiedere la verifica dei livelli di concentrazione di gas Radon indoor presso la propria abitazione o azienda, compilare uno dei seguenti moduli:

Ai sensi del nuovo D.Lgs. 101/2020 del 31 Luglio 2020, la concentrazione di gas Radon indoor è da intendersi come media su un periodo di misura di un anno.
Per confrontare direttamente i risultati di misura con i riferimenti di legge, Arpa FVG da ottobre 2020 spedisce a casa 2 dosimetri distinti, ciascuno contenuto in un'apposita busta alluminizzata, da esporre per due semestri consecutivi per un periodo totale di 1 anno di misura.

I due dosimetri non verranno spediti contemporaneamente ma prima uno (per la misura del primo semestre) e successivamente, a distanza di sei mesi circa, il secondo (per il secondo semestre di misura)

Gli ambienti consigliati per la misura nelle abitazioni sono il soggiorno o la camera da letto, in quanto luoghi in cui generalmente si trascorre la maggior parte del tempo

Il dosimetro va collocato in un luogo distante il più possibile da correnti d'aria e fonti di calore, quindi lontano da finestre, porte, caloriferi, stufe, caminetti, bocchettoni d'aria condizionata, etc. Si suggerisce, inoltre, di posizionare il dosimetro sulla sommità di un armadio o altro mobile, avendo cura di non spostarlo per tutta la durata della misura.

Avere cura di posizionare il secondo dosimetro il giorno stesso del ritiro del primo dosimetro, nello stesso punto di misurazione.

Trascorso il periodo di esposizione, è necessario rispedire tutto il materiale nel più breve tempo possibile, utilizzando la busta in dotazione.

L'indirizzo unico di spedizione è:

ARPA FVG - sede centrale
via Cairoli, 14
33057 Palmanova (UD)

In alternativa è possibile consegnare la busta a mano presso le sedi distaccate dell'Agenzia:

  • Udine - via Colugna, 42 - dal lunedì al giovedì (8.00 - 16.00) oppure il venerdì (8.00 – 14.00), tel. 0432 191 8402
  • Gorizia - via III Armata, 69 - dal lunedì al venerdì (8.30 – 13.30), tel. 0432 191 8154
  • Pordenone - via delle Acque, 28 - dal lunedì al venerdì (9.00 – 12.00), tel. 0432 191 8114
  • Trieste - via La Marmora, 13 presso la Segreteria del Dipartimento al 3° Piano - il lunedì e il mercoledì (9.30 – 11.30), tel. 0432 191 8264
  • Palmanova - via Cairoli, 14 - dal lunedì al venerdì (8.30 – 17.00), tel. 0432 191 8111

I risultati verranno comunicati entro 60 giorni dal rientro del dosimetro presso il laboratorio.

Per tutte le informazioni è possibile consultare il seguente protocollo di misura:

Il kit di misura viene spedito a domicilio, al costo di 70 € + IVA, in una busta formato A4, contenente tutte le istruzioni per il corretto utilizzo e posizionamento.

Congiuntamente alla spedizione del dosimetro viene inviata anche la fattura ed il modulo pago PA che contiene tutte le istruzioni per il pagamento

Istruzioni per un corretto utilizzo e posizionamento del dosimetro

Di seguito sono illustrate le procedure di analisi dei dosimetri una volta giunti nel laboratorio Arpa FVG:

Scuole e nidi d'infanzia

Presso tutte le scuole di ogni ordine e grado e presso i nidi d’infanzia della regione, sono state effettuate d’iniziativa misure di screening della concentrazione di Radon.

Nuove misurazioni vengono effettuate gratuitamente presso nuove strutture (anche nidi familiari) oppure presso strutture che siano state oggetto di ampliamenti e/o ristrutturazioni.


Per ulteriori informazioni contattare:

In ogni rapporto di prova (in accordo con quanto richiesto dal D. Lgs. 101/2020, allegato 2) sono riportati le specifiche di seguito riportate:

  • intestazione del servizio di dosimetria che rilascia la relazione:

S.O.S. Centro Regionale di Radioprotezione, Via Colugna, 42 - 33100 Udine.

  • identificazione univoca del documento (numero o codice progressivo e data);

  • dati anagrafici del committente (con codice fiscale o partita iva) e indirizzo;

  • identificazione univoca del punto di misura, con l’indicazione del locale e del piano (interrato, seminterrato, piano terra, piano rialzato, ecc.);

  • associazione univoca dei punti di misurazione con il dispositivo di misurazione;

  • tecnica di misurazione utilizzata con eventuali riferimenti a norme nazionali o internazionali:

Misura di concentrazione di radon-222 in aria.

Dispositivo di misura:

Dosimetro passivo a tracce nucleari CR-39 in camera chiusa RSKS RadosysTM.

Tecnica di misura:

Sistema di lettura RadosysTM.

Norma di riferimento:

UNI ISO 11665-4:2021.

  • indicazione delle date di inizio e fine campionamento di ogni dispositivo di misurazione;

  • risultato in termini di concentrazione media annua di attività di radon in aria per ogni punto di misurazione con l’incertezza estesa associata;

  • eventuali note relative ai risultati;

  • firma del responsabile della misurazione e del responsabile del rilascio dei risultati:

Il Responsabile tecnico

La Dirigente Responsabile

dott.ssa Concettina Giovani

Il laboratorio del CRR di ARPA FVG, con sede in via Colugna 42 a Udine, soddisfa i requisiti minimi richiesti dal D. Lgs. 101/2020, allegato 2.

Di seguito sono riportati le specifiche:

  • denominazione, codice fiscale, indirizzo ed eventuale indirizzo WEB:

Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia, via Cairoli 14 - 33057 Palmanova.

S.O.S. Centro Regionale di Radioprotezione, via Colugna, 42 - 33100 Udine.

www.arpa.fvg.it

  • individuazione del responsabile tecnico con formazione professionale adeguata ed esperienza documentata in materia di almeno due anni:

Il Responsabile tecnico

Dott.ssa Concettina Giovani

  • individuazione delle persone abilitate ad eseguire le misure:

Dott. Giuseppe Candolini

Dott. Massimo Garavaglia

P.i Luca Piccini

Dott.ssa Silvia Pividore

  • indicazione sui metodi di misurazione con riferimento a norme internazionali o nazionali o sui metodi sviluppati dal laboratorio e sottoposti a validazione:

UNI ISO 11665-4:2021.

  • certificato di taratura con indicazione della riferibilità a campioni primari:

Certificato di taratura LAT 104 0992/2021 del 03/06/2021.

  • programma di controllo di qualità misure del metodo di misurazione impiegato:

Il controllo di qualità è assicurato tramite l’inserimento ad ogni sviluppo chimico di un dosimetro esposto ad una concentrazione nota.

  • assicurazione della qualità dei risultati anche attraverso la partecipazione a programmi idonei di confronti interlaboratori:

- 4th International Intercomparison of Passive Radon and Thoron Detectors, 2011

- Interconfronto Radon in aria per sistemi di misura passivi nella grotta di M.me Curie a Lurisia, 2014;

- II interconfronto internazionale Radon in campo per sistemi di misura passivi, 2017;

- III interconfronto internazionale radon in campo per sistemi di misura passivi in differenti ambienti lavorativi e abitativi, 2019.

  • adozione di procedure e istruzioni scritte per i metodi di misurazione, comprese quelle per le tarature e il controllo di qualità.

Ultimo aggiornamento 28/6/2022

URL: https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/radiazioni/notizie-in-evidenza/richiesta-dosimetro/