sei in: home page » archivio news » Monitoraggio Ostreopsis ovata inizio estate 2017 Stampa

Monitoraggio Ostreopsis ovata inizio estate 2017

21/07/2017
Canovella de Zoppoli
Canovella de Zoppoli

A partire dal mese di maggio 2017 ARPA FVG esegue mensilmente controlli per la gestione della qualità delle acque di balneazione lungo le spiagge regionali, in conformità al D.Lgs 116/08.
Oltre al controllo microbiologico viene eseguito il controllo delle specie algali potenzialmente tossiche al fine di identificare situazioni critiche.

Particolare attenzione è rivolta alla ricerca della microalga Ostreopsis ovata nelle aree dove, nel corso delle stagioni balneari precedenti, ne era stata evidenziata la presenza e qui di seguito elencate:
Muggia - Bagno Punta sottile
Trieste - Barcola ex Cedas
Duino Aurisina - Bagno “Le Ginestre” (spiaggia Canovella de’Zoppoli “pozza di marea”)
Duino Aurisina - Sistiana-Castelreggio (spiaggia)
Duino Aurisina - Sistiana-All’interno della Baia
In tali stazioni esiste la possibilità che l’alga tossica possa ripresentarsi, e ciò può avvenire in particolare condizioni ambientali (elevata temperatura, luce, assenza di perturbazioni, ecc.)

Dai sopralluoghi e dalle analisi di laboratorio eseguite sui campioni biologici prelevati durante i monitoraggi, da maggio 2017 ad oggi, non sono state individuate criticità e l’assenza della specie Ostreopsis ovata al momento, cautela la balneazione.
L’ultimo controllo è stato eseguito in data 17 luglio 2017, i risultati sono disponibili nella mappa contenente le schede dedicate. 

Il prossimo monitoraggio nei siti sopra elencati è previsto per la fine di agosto.

 

Per saperne di più vai alla sezione dedicata