sei in: home page » archivio news » I progetti di monitoraggio nel Golfo Trieste presentati all’Assessore difesa dell’ambiente Stampa

I progetti di monitoraggio nel Golfo Trieste presentati all’Assessore difesa dell’ambiente

09/10/2019
Barcolana 2019 - Visita dell'assessore regionale Ambiente allo stand Arpa FVG

La Pinna nobilis e l’alga bruna Cystoseira sono state le protagoniste dell’incontro di approfondimento che si è svolto questo pomeriggio nello spazio espositivo dell’Arpa alla presenza dell’assessore regionale alla difesa dell’ambiente, all’energia e sviluppo sostenibile, Fabio Scoccimarro.

Relatori Maurizio Spoto e Saul Ciriaco dell’Area marina protetta di Miramare, che hanno illustrato i progetti di monitoraggio e ripopolamento di questi organismi nel Golfo di Trieste, svolte assieme all’Università di Trieste e all’Agenzia regionale per l’ambiente. Tali progetti nascono dal fatto che la Pinna nobilis, mollusco bivalve, è fortemente a rischio nel Mediterraneo a causa di un patogeno che ne causa morie di massa, mentre le foreste marine sono un habitat rilevante in forte regressione nel Mediterraneo, che necessitano azioni di restauro come quelle realizzate a Miramare con un finanziamento Life della UE.

Al termine della presentazione l’Assessore Scoccimarro ha visitato lo spazio espositivo Arpa, dove sono illustrate le numerose attività svolte dall'Agenzia per l’ambiente a tutela del mare. Tra queste, da segnalare lo spazio dedicato alla plastica e alle microplastiche presenti nel nostro mare: con un microscopio è possibile vedere cosa sono effettivamente queste minute particelle, sempre più presenti nelle acque marine, capire da dove arrivano e perché sono così tanto dannose per la qualità dell'ambiente e dei cicli biologici marini. Nello spazio espositivo è possibile, inoltre, conoscere le tecniche di monitoraggio dell’ambiente marino e di classificazione degli organismi bentonici. Sono presenti anche dei video didattici realizzati dal laboratorio di educazione ambientale nelle scuole della regione.