sei in: home page » laboratorio » news » Arpa FVG impegnata nella verifica di conformità alimentari in collaborazione con le autorità europee Stampa

Arpa FVG impegnata nella verifica di conformità alimentari in collaborazione con le autorità europee

24/09/2021
analisi ananas

In seguito a una notifica RASFF il Laboratorio di Arpa FVG  sta eseguendo analisi su campioni di ananas provenienti dalla Costa Rica

Nel mese di giugno il sistema europeo di allerta rapido per alimenti e mangimi, noto anche come RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed), era stato attivato dalle autorità di vigilanza spagnole della presenza di un additivo non autorizzato su un lotto di ananas provenienti dalla Costa Rica.

Il Posto di Controllo Frontaliero (PCF) di Vado Ligure ha effettuato dei campionamenti su un carico di ananas provenienti dallo stato dell’America centrale arrivati nel porto di Genova, e il Laboratorio di Arpa FVG effettuerà la loro analisi su richiesta di Arpa Liguria.

Il Regolamento Europeo 625/2017, relativo ai controlli ufficiali sugli alimenti e sui mangimi, stabilisce infatti che le analisi sugli alimenti devono essere eseguite da laboratori accreditati.

Il Laboratorio di Arpa FVG è l’unico laboratorio pubblico presente sul territorio nazionale a essere accreditato ai sensi della  norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 per la ricerca dell’additivo E 218 (Metile-p-idrossiossibenzoato), sostanza il cui uso non è autorizzato sui prodotti ortofrutticoli, come specificato dal Regolamento Europeo 1333/2008, relativo agli additivi alimentari. 

Questo evento è una conferma di come il controllo della conformità degli alimenti alle normative richiede una sempre più stretta collaborazione tra le autorità preposte dei Paesi aderenti all’Unione Europea, condizione ormai imprescindibile per garantire la salute dei cittadini.