sei in: home page » servizi a pagamento tariffario Stampa

Tariffario

Con delibera n. 2945 del 28 agosto 2002 la Giunta Regionale ha approvato il tariffario delle prestazioni in favore di terzi richiedenti (le cosiddette analisi private) dell’Agenzia.

Il testo del tariffario, qui di seguito riportato, sarà pubblicato sul B.U.R. del Friuli Venezia Giulia.

 

Prestazioni di carattere generale - Tabella 1.1

 DescrizioneTariffa €
1 Sopralluogo (per ciascun sopralluogo):  
  a. diurno (dalle 8 alle 18), tariffazione minima pari a 2 ore 77,00
  per ogni ora aggiuntiva 39,00
  b. notturno (dalle 18 alle 8) e festivo, tariffazione minima pari a 2 ore 155,00
  per ogni ora aggiuntiva 77,00
2 Valutazione semplice di analisi chimica, batteriologica 39,00
3 Relazione su analisi chimiche, microbiologiche, biologiche, fisiche con parere scritto 155,00
4 Relazione o parere tecnico scritto su richiesta di enti pubblici, enti privati o singoli privati (in funzione della complessità e dell' impegno orario) vedi tab. 1.3
5 Parere tecnico con applicazione di modello e/o simulazione 1.000,00
6 Certificazione partite di caffè e funghi per l'importazione:  
  a. primo campione (per ditta) 62,00
  b. per ogni campione successivo (per ditta) 36,00
 

Prelevamento di campioni - Tabella 1.2

 DescrizioneTariffa €
7 Acqua destinata ad uso potabile  
  a. primo campione 21,00
  b. ogni campione successivo 10,00
8 Acqua di scarico:  
  a. campione istantaneo 26,00
  b.. campione mediato (su 24 ore) 52,00
  c. per ogni 24 ore successive o frazione 26,00
9 Acque superficiali e sotterranee 26,00
10 Alimenti e bevande (per ciascun campione) 26,00
11 Aria:  
  effluente da sorgente-camino, con attrezzatura specifica, intervento di almeno due operatori (per ora o frazione) 77,00
  b. per valutazione immissioni(con attrezzatura specifica) 103,00
  c. con campionatore passivo 77,00
12 Rifiuti e terreni contaminati (per ciascun campione) 77,00 77,00
13 Altri tipi di campione (per ciascun campione) 77,00
 

Analisi biologiche, chimiche e microbiologiche - Tabella 1.3

 DescrizioneTariffa €
14 Acidimetria e alcalimetria:  
  a. soluzioni acquose 21,00
  b. soluzioni non acquose 26,00
15 Analisi microfauna 129,00
16 Analisi termica differenziale 26,00
17 Azoto totale, protidi o sostanze azotate 31,00
18 Azoto (per ciascuna frazione azotata) 13,00
19 Ceneri:  
  a. per perdita di peso usuale 15,00
  b. per perdita di peso su materiale con ceneri fusibili 23,00
  c. insolubili in acido cloridrico 18,00
20 Complessometria 10,00
21 Conduttività 13,00
22 Controllo sterilità apparecchi di sterilizzazione 155,00
23 Cromatografia, per singolo componente:  
  a. su carta 15,00
  b. su strato sottile (TLC) 21,00
  c. in fase gassosa (GLC): cromatogramma 52,00
  interpretazione e quantitativa 26,00
  d. in fase liquida o su colonna 21,00
  e. liquida ad alta pressione (HPLC): cromatogramma 52,00
  interpretazione e quantitativa 26,00
24 Determinazione acqua libera 26,00
     
25 Determinazione biotossine algali:  
  a. DSP 207,00
  b. NSP 155,00
  c. PSP 103,00
  d. altre 155,00
26 Determinazioni elettrochimiche:  
  a. polarografiche 31,00
  b. amperometriche 31,00
  c. voltmetriche 31,00
  d. elettrogravimetriche 36,00
  e. coulombometriche 31,00
27 Determinazioni enzimatiche (per singolo componente) 31,00
28 Determinazioni immunoenzimatiche(per singolo componente) 31,00
29 Determinazione Indice Biotico Esteso (per stazione) 258,00
30 Determinazioni con NMR 155,00
31 Determinazione potenziometrica del pH 22,00
32 Determinazioni quantitative:  
  a. volumetriche 21,00
  b. ponderali 26,00
33 Determinazioni radioimmunologiche (RIA) 52,00
34 Determinazioni secondo Mahler:  
  a. potere calorifico 23,00
  b. zolfo totale 23,00
  c. entrambi 36,00
35 Determinazione della temperatura 8,00
36 Diagramma di distillazione 26,00
37 Elettroforesi 26,00
38 Esame al microscopio elettronico  
  a. qualitativa 200,00
  b. con microanalisi 400,00
39 Esame al microscopio ottico 52,00
40 Esame al microscopio ottico in fluorescenza 62,00
41 Esame organolettico 21,00
42 Filtrazione su membrane elettropositive e ricerca virus 180,00
43 Focalizzazione ionica 39,00
44 Granulometria (per via meccanica) 180,00
45 ICP-massa:  
  a. qualitativa 77,00
  b. quantitativa, peril primo elemento 103,00
  c. quantitativa, per ogni elemento successivo 26,00
46 Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C2 ex D.P.R. 236/88) - ai fini del rilascio del certificato di abitabilità e/o per finalità ex articolo 9, legge regionale 18 luglio 1991, n° 28 (la tariffa è comprensiva dell'importo per i parametri microbiologici) 180,00
47 Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C3 ex D.P.R. 236/88) - ai fini del rilascio del certificato di abitabilità e/o per finalità ex articolo 9, legge regionale 18 luglio 1991, n° 28 (la tariffa è comprensiva dell'importo per i parametri microbiologici) 232,00
48 Indagine per individuazione OGM  
  a. qualitativa 207,00
  b. quantitativa 413,00
49 Indice di biodiversità lichenica (per stazione) 129,00
50 Indice di rifrazione, grado rifrattometrico 13,00
51 Numerazione alghe, parassiti, ecc. 52,00
52 Numerazione cellule somatiche 88,00
53 Peso specifico di liquidi e solidi 26,00
54 Polarimetria 26,00
55 Preparazione del campione (per singola analisi, se necessaria) 26,00
56 Prova di coagulazione sul latte 21,00
57 Prova di fermentazione 26,00
     
58 Prova di putrescibilità 77,00
59 Punto di fusione 21,00
60 Punto di infiammabilità:  
  a. in vaso aperto 10,00
  b. in vaso chiuso 21,00
61 Ricerca antibiotici (ciascuno) 62,00
62 Ricerca batteriofago anti E. coli 62,00
63 Ricerca microbiologica in fluorescenza  
  a. qualitativa 62,00
  b. quantitativa 258,00
64 Ricerca microbiologica in anareobiosi 77,00
65 Ricerca microbiologica in microaerofilia 77,00
66 Ricerca di singoli microorganismi: 41,00
67 Ricerca sostanze inibenti (ciascuno) 62,00
68 Ricerca tossine batteriche (ciascuna) 77,00
69 Rilevamento in continuo di parametri chimici e/o chimico-fisici con strumentazione automatica, per ora e per parametro (espressione del dato come media oraria) 21,00
70 Rilevamento di parametri meteoclimatici (in continuo con strumentazione automatica, per ora e singolo parametro, espressione del dato come media oraria) 5,00
71 Saggio tossicità:  
  a) acuta 129,00
  b) cronica 180,00
72 Solubilità, residuo insolubile 15,00
73 Spettrofotometria:  
  a ad assorbimento atomico (per elemento):  
  a. qualitativa 21,00
  b. quantitativa 41,00
  b visibile, UV a lambda fissa (per determinazione) 21,00
  c visibile, UV a registrazione dello spettro 23,00
  d visibile, UV a lambda diverse, sulla stessa soluzione 23,00
  e fluorimetria a lambda fissa (per determinazione) 23,00
  f fluorimetria a registrazione dello spettro 28,00
  g I.R., a registrazione dello spettro 36,00
  h I.R., a lambda fissa 26,00
  i Fluorescenza/diffrazione a raggi X, ( per elemento)  
  a. qualitativa 77,00
  b. quantitativa 155,00
74 Spettrografia e spettrometria di emissione (per elemento):  
  a. qualitativa 21,00
  b. quantitativa 36,00
75 Spettrometria di massa, gas-massa:  
  a. cromatogramma, analisi qualitativa 129,00
  b. quantitativa, per sostanza 52,00
76 Tipizzazione alghe, parassiti 93,00
77 Tipizzazione biochimica  
  a) per ricerca singola 62,00
  b) per ricerca da tubi multipli 129,00
78 Tipizzazione fagica 155,00
79 Tipizzazione genica 88,00
80 Tipizzazione immunologica 103,00
81 Tipizzazione sierologica 62,00
82 Umidità:  
  a. per perdita di peso diretta 21,00
  b. per perdita di peso con quarzo 21,00
  c. con metodo Marcusson 21,00
  d. con reattivo di Karl Fischer 26,00
83 Valutazione attività battericida (per specie) 62,00
84 Valutazione efficacia conservanti 90,00
85 Viscosità (Engler a deflusso) 26,00
 

Indagini fisiche - Tabella 1.4

 DescrizioneTariffa €
  Rumore:  
86 Rilevazione dei principali parametri del rumore:  
  a. per ogni punto 77,00
  b. per ogni punto in più 31,00
  c. per ogni punto in orario notturno e/o festivo 155,00
  d. per ogni punto in più in orario notturno e/o festivo 62,00
87 Determinazione dei tempi di riverbero (per frequenza, per punto): 103,00
88 Misura dell'intensità sonora (per punto) 180,00
89 Analisi in frequenza 155,00
90 Misure in continuo di rumore:  
  a. per la prima ora 77,00
  b. per ogni ora successiva o frazione (fino a 6 ore massimo) 26,00
  c. per ogni ora o frazione oltre le 6 13,00
  Radiazioni ionizzanti:  
91 Preparazione campioni per spettrometria gamma (ciascuno) 26,00
92 Misura di intensità di dose di esposizione (per punto) 26,00
93 Misura di contaminazione superficiale gamma o beta o alfa da isotopo noto e misura alfa/beta/gamma totali 77,00
94 Misura di spettrometria gamma per radionuclidi artif. su campioni liquidi o solidi a bassa sensibilità: minima attività rilevabile per Cs-137 > 1 Bq/kg 129,00
95 Misura di spettrometria gamma per radionuclidi artif. su campioni liquidi o solidi ad alta sensibilità: minima attività rilevabile per Cs-137 < 1 Bq/kg 207,00
96 Misura di spettrometria gamma per radionuclidi naturali su campioni liquidi o solidi 207,00
97 Misura qualitativa di spettrometria gamma in campo, per punto 103,00
98 Misura quantitativa di spettrometria gamma in campo, per punto 258,00
99 Misura di concentrazione di gas radon in aria con strumentazione attiva, per ogni giorno o frazione 155,00
100 Misura di concentrazione di gas radon in aria con dosimetri a tracce o elettreti, per punto 70,00
101 Misura di gas radon in acqua con celle di Lucas 77,00
102 Misura di spettrometria alfa in scintillazione liquida 77,00
103 Misure beta con estrazione dell'isotopo 1.033,00
104 Misure alfa totali su campioni solidi o liquidi (fino a 3 isotopi) 129,00
105 Misure alfa con estrazione dell'isotopo 1.550,00
106 Misure di contaminazione alfa con spettrometria (fino a 3 isotopi) 258,00
  Radiazioni non ionizzanti:  
107 Misura in banda larga del valore efficace di campo elettrico o di campo magnetico o di densità di potenza a RF (per punto) 52,00
108 Analisi spettrale qualitativa di segnali a radiofrequenza 155,00
109 Misura del campo elettrico o della densità di potenza a RF con analizzatore di spettro ed antenne, per configurazione 258,00
110 Verifica impianto a radiofrequenze(misura di campo elettromagnetico, per impianto) 775,00
111 Valutazione dei campi elettrici e magnetici a frequenza industriale in un sito (fino a sei misure di campo elettrico e magnetico) 310,00
112 Misura dell'induzione magnetica o del campo elettrico a frequenza industriale, per punto 52,00
113 Misure in regime continuo di campo elettrico a RF o induzione magnetica a frequenza industriale (per ogni giorno o frazione) 129,00
114 Parere per installazione o modifica di impianti fissi di telefonia mobile o radiotelevisivi (per impianto) 2.050,00
114(*) I pareri rilasciati dal 2 febbraio 2016 saranno soggetti al pagamento di un contributo di Euro 250,00 secondo quanto previsto dall’art. 64 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221. 250,00
 114(**) Per i pareri e le misure di fondo richiesti dal 1 GENNAIO 2017 si applica il tariffario nazionale adottato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con Decreto  14 ottobre 2016 che prevede i seguenti contributi, nelle condizioni di applicazione definite dal decreto  vedi sotto
115 Simulazione dei livelli di campo elettromagnetico prodotto da un impianto a radiofrequenza 1.000,00
116 Simulazione dei livelli di campo elettrico o magnetico prodotto da campate di linee elettriche aeree 1.000,00

 

114 (**)
Articolo D. Lgs 259/2003 Punto tariffario nazionale
(DM 14/10/2016)
Progetto singolo
(Tariffa €) 
Progetto congiunto
(per ogni operatore)
(Tariffa €)
Art.93 comma 1 bis 1 370,00 300,00
Art.93 comma 1 ter 2 315,00 270,00
Sopralluogo con misure 3 300,00 300,00/n.operatori
 

 

Osservatorio Meteorologico Regionale - Tabella 2

 CategoriaProdottoFrequenza baseUnità di base (minimo 1 mese)Tariffa €
117 radar VMI grafica 1/h 1 anno 1.550,00
    SRI grafica 1/h 1 anno 2.065,00
    SRT 6h grafica 4/d 1 anno 1.033,00
    SRT 12h grafica 2/d 1 anno 775,00
    SRT 24h grafica 1/d 1 anno 517,00
118 stazioni dati stazioni giornalieri certificati 1/d 1 stazione/1 anno tutti i parametri 258,00
    dati stazioni orari certificati 1/h 1 stazione/1 anno c.s. 2.582,00
    mappe orarie stazioni 1/h 1 parametro/1 anno tutte staz. 516,00
    mappe triorarie stazioni 8/d 1 parametro/1 anno c.s. 180,00
    mappe giornaliere stazioni 1/d 1 parametro/1 anno c.s. 413,00
119 previsioni std (fax) previsioni FVG, + 24h e +48h 1/d 1 anno 258,00
    previsioni areali, +24h e +48h (solo endusers) 1/d 1 anno 439,00
120 archivio tabelle climatiche annuali   1 stazione/1 anno 1 parametro 10,00
    tabelle stazioni mensili   tutte stazioni/1 mese parametri principali 26,00
    tabelle stazioni annuale   1 stazione/1 anno parametri principali 26,00
    meteogrammi   1 d / 1 mese 1 stazione/parametro 5,00
121 reti manutenzione programmata      
    corrispettivo giornaliero     440,00
    materiali     forfait
122   manutenzione correttiva      
    diritto di chiamata     52,00
    corrispettivo giornaliero     440,00
    materiali     forfait
123   reperibilità telefonica/anno      
    per sensore     26,00
124   rapporti di manutenzione      
    per intervento     26,00
125   raccolta dati      
    per chiamata     0,10
    per dato     0,01
126   controllo funzionamento/anno      
    per sensore     52,00
127   validazione dati      
    per dato     0,02
128   dati on-line      
    per dato     0,01
 

Disposizioni applicative al tariffario dell’ARPA FVG

Le tariffe indicate nel presente tariffario si intendono al netto dell’IVA.

Tabella 1
1. Nel caso di richieste riguardanti l’esecuzione di una medesima indagine analitica su più campioni della stessa matrice presentati contemporaneamente dallo stesso soggetto richiedente, la tariffa corrispondente si applica per intero sul primo campione e con una riduzione del 30% su quelli successivi.
Tale criterio è applicabile alle prestazioni di cui ai punti dal numero 14 al numero 85, con esclusione delle voci “Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C2 ex DPR 236/88) …”, “Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C3 ex DPR 236/88) …”, “Preparazione del campione”, di cui ai numeri 46, 47, 55.

2. In caso di convenzioni con enti pubblici o privati per esami ripetuti e programmati, della durata minima di un anno e con cadenza almeno mensile, può essere concordata una riduzione massima del 30% con esclusione delle voci “Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C2 ex DPR 236/88) …”, “Indagini analitiche su acqua destinata al consumo umano (C3 ex DPR 236/88) …”, “Preparazione del campione”, di cui ai numeri 46, 47 e 55.

3. Gli enti pubblici o privati, per le prestazioni relative al prelievo e/o analisi attinenti ai siti inquinati, in caso di convenzioni stipulate con l’ARPA, possono godere di una riduzione massima del 30% sul costo complessivo, secondo le tabelle di cui al presente tariffario.
In caso di richieste non disciplinate da atti convenzionali, saranno applicate le tariffe valide per i privati.

4. La relazione ed il parere tecnico scritto di cui al punto 4 della tabella 1 nonchè i sopralluoghi ed i trasferimenti del personale per e dal luogo della prestazione si computano a vacazione.
I compensi a vacazione sono stabiliti in proporzione al tempo necessario al personale incaricato per svolgere le prestazione.
I compensi a vacazione sono da adottare in tutte le situazioni nelle quali il risultato delle prestazioni non può esprimersi in voci tabulate od in analogia alle stesse. Le vacazioni saranno liquidate secondo le seguenti tariffe:

  • personale laureato, per ora o frazione Euro 62
  • personale non laureato, per ora o frazione Euro 31
  • maggiorazione per prestazioni in fascia notturna (20-08) 60%
  • maggiorazione per prestazioni in fascia festiva 60%

Nel caso di prestazioni a tabella, riguardanti prelievi ed analisi, i compensi a vacazione si possono cumulare a questi.

5. Il rimborso delle spese riferite al mezzo di trasporto eventualmente utilizzato per l’espletamento delle prestazioni a pagamento è determinato da una quota fissa di Euro 4 per accesso, incrementata di un importo pari ad 1/5 del costo di un litro di benzina (super o verde) a chilometro.

6. La tariffa per il noleggio dell’imbarcazione “FVG”, comprensivo del costo del carburante e del personale di bordo, è di Euro 775 al giorno. Per le altre imbarcazioni, fino a 12 m f.t., la tariffa, comprensiva del costo del carburante e del personale di bordo, è di Euro 400 al giorno.
Il noleggio prevede la restituzione del natante nello stesso luogo della consegna. Non è previsto il noleggio ad ore.

7. Nel caso di erogazione di prestazioni a pagamento non rilevabili dal presente tariffario, si intende applicabile il criterio analogico, che tenga conto dei fattori di produzione delle prestazioni stesse.

8. La tariffa delle prestazioni per conto terzi del LaReA è computato a vacazione secondo quanto indicato al punto 3).
Per le prestazioni di particolare complessità la tariffa potrà essere forfettariamente concordata di volta in volta.

9. Il pagamento delle prestazioni da parte del richiedente potrà avvenire con:

  • accredito bancario
  • accredito in C.C.P



Tabella 2

CATEGORIE DI UTENTI.

1. Endusers: è un utente che utilizza il prodotto del tariffario per propri scopi personali, commerciali od industriali, senza trasferire direttamente o indirettamente a terzi i prodotti stessi o prodotti e servizi da essi derivati.

2. Broadcasters: è un utente che utilizza i prodotti del tariffario per trasferirli a terzi, direttamente od indirettamente, anche sotto forma di prodotti o servizi dai primi derivati
COMPUTO DEI COSTI E CONDIZIONI PER LA FORNITURA DELLE PRESTAZIONI E PRODOTTI.


1. Per richiesta di prodotti della categoria “Stazioni”, il costo va moltiplicato per il numero di stazioni ovvero, in caso di richiesta di singoli parametri, il costo va diviso per 10 (fattore convenzionale) e moltiplicato per il numero di parametri stessi; la tariffa per il parametro “Precipitazione” va moltiplicata per 5.

2. Per tutte le categorie il costo base va moltiplicato o diviso rispettivamente per i multipli o le frazioni di periodo o di frequenza richiesti, con periodo minimo pari ad un mese; il costo mensile è pari a quello annuale diviso per 8.

3. Al costo di cui ai punti precedenti va aggiunto, se del caso, quello di trasmissione.

4. Qualunque fornitura onerosa dei prodotti meteo comporta l'addebito minimo di Euro 18.

5. Per forniture meteo in tempo reale, l'invio dei prodotti viene garantito su base annua nel 90% dei giorni per la categoria stazioni, nell'80% dei giorni per le categorie radar e web.

6. L’utente si dovrà impegnare a:

  • assumersi ogni e qualsiasi responsabilità derivante dall'utilizzo dei dati e degli elaborati meteorologici forniti dall'ARPA, esonerandone l'ARPA anche nel caso di errori e/o imprecisioni che dovessero riscontrarsi nei suddetti dati o elaborati;
  • non trasferire direttamente a terzi i dati e/o gli elaborati forniti dall'ARPA (vale solo per endusers);
  • leggere la documentazione e/o prestare attenzione alle indicazioni verbali con le quali l'ARPA ha comunicato le modalità e le condizioni di fornitura degli elaborati;
  • citare, in qualunque pubblicazione ove compaiano i dati e/o gli elaborati forniti dall'ARPA, anche se in forma di sintesi, la fonte degli stessi, con la dicitura: “ARPA FVG Osservatorio Meteorologico Regionale”.


7. Per esclusivo uso didattico o di ricerca, dietro sottoscrizione di un’apposita dichiarazione da parte del responsabile dell'ente scolastico o dell'istituto di ricerca richiedente, i dati e/o le mappe meteorologiche potranno essere forniti al solo costo delle spese vive di riproduzione.

8. Ai siti web, ai portali, ai providers e ad ogni altro utente che intenda diffondere i prodotti meteo via internet, è concesso, di norma, il solo link gratuito alle pagine pubbliche dei siti gestiti dall'OSMER.

9. Per forniture da archivio di prodotti radar e di dati di stazioni meteo il costo annuo base si dimezza.

10. Per le forniture a broadcasters è consentito il solo accesso alle previsioni a scala regionale, il cui costo delle previsioni meteo viene moltiplicato per 10.

11. Per forniture da archivio urgenti di prodotti meteo, si applica un sovrapprezzo pari al 20% dell'importo.

12. La durata minima degli abbonamenti a servizi meteo continuativi (cat. Radar, stazioni, previsioni, web) va dal primo del mese di richiesta al 31 dicembre.

13. Per contratti di fornitura plurima di prodotti meteorologici comprendente di più tipi di mappe radar, ovvero più stazioni o più parametri, a seconda del caso, potrà essere concessa una riduzione fino ad un massimo del 30%.

14. Nel caso di erogazione di prestazioni specialistiche a pagamento non rilevabili dal presente tariffario, si intende applicabile il criterio analogico, che tenga conto dei fattori di produzione delle prestazioni stesse.

15. La relazione ed il parere tecnico scritto di cui al punto 4 della tabella 1 nonchè i sopralluoghi ed i trasferimenti del personale per e dal luogo della prestazione si computano a vacazione.
I compensi a vacazione sono stabiliti in proporzione al tempo necessario al personale incaricato per svolgere le prestazione. I compensi a vacazione sono da adottare in tutte le situazioni nelle quali il risultato delle prestazioni non può esprimersi in voci tabulate od in analogia alle stesse.
Le vacazione saranno liquidate secondo le seguenti tariffe:

  • personale laureato, per ora o frazione Euro 62
  • personale non laureato, per ora o frazione Euro 31
  • maggiorazione per prestazioni in fascia notturna (20-08) 60%
  • maggiorazione per prestazioni in fascia festiva 60%

Nel caso di prestazioni a tabella, i compensi a vacazione si possono cumulare a questi.

16. Il rimborso delle spese riferite al mezzo di trasporto eventualmente utilizzato per l’espletamento delle prestazioni a pagamento è determinato da una quota fissa di lire Euro 4 per accesso, incrementata di un importo pari ad 1/5 del costo di un litro di benzina (super o verde) a chilometro.

17. L’accesso ai dati di stazione, alle mappe radar ed alle previsioni ad alta risoluzione pubblicati sul sito web dell’OSMER, è soggetto a regolamentazione ed è consentito ai soli endusers

18. Il pagamento delle prestazioni da parte del richiedente potrà avvenire con:

  • accredito bancario
  • accredito in C.C.P


ultimo aggiornamento: lunedì 30 gennaio 2017