sei in: home page » ufficio stampa » comunicati » Al direttore generale Arpa FVG la vicepresidenza del SNPA Stampa

Al direttore generale Arpa FVG la vicepresidenza del SNPA

18/01/2017

Nella prima seduta del neonato “Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente” (SNPA), che si è tenuta a Roma nei giorni scorsi, il direttore generale dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente del Friuli Venezia Giulia (Arpa), Luca Marchesi, è stato eletto all’unanimità vicepresidente del Consiglio del Sistema nazionale.

SNPA è un nuovo soggetto pubblico nazionale le cui attività hanno avuto inizio il 14 gennaio in attuazione della legge istitutiva, la 132/2016. Ad SNPA la legge attribuisce la finalità di assicurare omogeneità ed efficacia su tutto il territorio nazionale sulla conoscenza e sul controllo della qualità dell’ambiente, oltre a supportare le politiche di sostenibilità ambientale e di prevenzione sanitaria a tutela della salute pubblica.

SNPA non è quindi un nuovo ente, né la somma di agenzie o enti preesistenti, ma è un sistema “a rete” composto dall’Istituto superiore per la ricerca ambientale (Ispra) e da tutte le Agenzie per la protezione dell’ambiente regionali o provinciali. La nuova struttura è governata da un Consiglio del Sistema nazionale, che promuove ed indirizza lo sviluppo coordinato delle attività in una logica di sinergica collaborazione tra le Regioni e le Province autonome. In particolare dovrà dare attuazione ai cosiddetti LEPTA, i livelli essenziali delle prestazioni tecniche ambientali, che costituiscono il livello minimo a cui tutti i territori dovranno uniformarsi. Il Consiglio del Sistema nazionale esprime, inoltre, il proprio parere vincolante sui provvedimenti del Governo aventi natura tecnica in materia ambientale.

Il Consiglio del Sistema nazionale è presieduto per legge dal presidente dell’ISPRA ed è composto dal direttore generale dell’ISPRA e dai legali rappresentanti delle Agenzie per l’ambiente, i quali eleggono fra loro il vicepresidente.

La nomina di Marchesi alla vicepresidenza è il riconoscimento dell’impegno profuso nella predisposizione della documentazione e degli atti propedeutici alla promulgazione della legge istitutiva del SNPA. Rappresenta anche un punto di riferimento autorevole per tutta la Regione Friuli Venezia Giulia, che dovrà nei prossimi mesi rivedere l’impianto della legge istitutiva dell’Arpa per adeguarla alle nuove indicazioni nazionali.