sei in: home page » radiazioni » radioattività » radiazioni artificiali » normativa Stampa

Normativa

 

Generale

DECRETO LEGISLATIVO 31 luglio 2020, n. 101

“Attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell’articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117.”

 

TRATTATO EURATOM versione consolidata al 2012 (2012/C 327/01) articoli 35 e 36

Articolo 35

Ciascuno Stato membro provvede agli impianti necessari per effettuare il controllo permanente del grado di radioattività dell'atmosfera, delle acque e del suolo, come anche al controllo sull'osservanza delle norme fondamentali.

La Commissione ha il diritto di accedere agli impianti di controllo e può verificarne il funzionamento e l'efficacia.

Articolo 36

Le informazioni relative ai controlli contemplati dall'articolo 35 sono regolarmente comunicate dalle autorità competenti alla Commissione, per renderla edotta del grado di radioattività di cui la popolazione possa eventualmente risentire.

 

Acque

DECRETO LEGISLATIVO 15 febbraio 2016, n. 28

“Attuazione della direttiva 2013/51/EURATOM del Consiglio, del 22 ottobre 2013, che stabilisce requisiti per la tutela della salute della popolazione relativamente alle sostanze radioattive presenti nelle acque destinate al consumo umano.”

 

DECRETO DEL MINISTERO DELLA SALUTE 2 agosto 2017

“Indicazioni operative a carattere tecnico-scientifico, ai sensi dell’articolo 8 del decreto legislativo 15 febbraio 2016, n. 28.”

 

Alimenti

REGOLAMENTO UE 2020/1158 della commissione del 5 agosto 2020 relativo alle condizioni d’importazione di prodotti alimentari e alimenti per animali originari dei paesi terzi a seguito dell’incidente verificatosi nella centrale nucleare di Chernobyl

 

RACCOMANDAZIONE 2000/473/Euratom (struttura rete di monitoraggio, matrici da campionare: aria, acque, alimenti)

 

RACCOMANDAZIONE 2003/274/CE (particolari matrici da monitorare)



ultimo aggiornamento: mercoledì 31 marzo 2021