sei in: home page » radiazioni » news » Caratterizzazione radiologica del poligono Cellina-Meduna Stampa

Caratterizzazione radiologica del poligono Cellina-Meduna

30/06/2015

Sono disponibili i risultati della caratterizzazione radiometrica della contaminazione da torio 232 all’interno del poligono militare Cellina-Meduna, ad opera della struttura di Fisica Ambientale di ARPA FVG.

Le superfici contaminate, considerate cautelativamente, sono risultate pari a circa un decimillesimo della superficie dell’intero poligono.

Le valutazioni di radioprotezione hanno confermato quanto già indicato in precedenza sulla base dei risultati delle misure preliminari e cioè che non vi è pericolo alcuno per la salute della popolazione residente nei comuni interessati dalle attività del poligono e limitrofi ad esso.

A seguito del rinvenimento di contaminazione da torio 232 dovuta all’utilizzo di missili MILAN da esercitazione presso il poligono militare Cellina-Meduna, ARPA FVG ha condotto, tra la fine del 2013 ed il maggio 2015, un complesso studio volto alla caratterizzazione radiologica del poligono stesso. Lo studio è stato svolto dalla Struttura Operativa Semplice Fisica Ambientale di ARPA Friuli Venezia Giulia, con il supporto del Laboratorio Unico Regionale della stessa ARPA FVG ed in collaborazione con il Dipartimento Provinciale di Pordenone della stessa Agenzia.

 

Visualizza e scarica lo studio

Per approfondire vai alla pagina del sito dedicata