sei in: home page » OSMER » news Stampa

Zero termico a 4000 m: nuovo record per febbraio

23/02/2016

Nella notte tra il 21 e 22 febbraio lo zero termico in regione è salito a ben 4000 m di quota, valore pienamente estivo e ben superiore alla norma del periodo (1500 m). Contemporaneamente la temperatura nella libera atmosfera a 2000 m ha raggiunto i +12°C contro i +3°C dei 1000 m, con conseguente marcata inversione termica tra i due livelli (1600 m).

Si tratta del valore più alto per il mese da quando sono a disposizione dati (periodo 1992-2016). A determinare questa anomalia è stato ancora una volta l'anticiclone nord-Africano che, sotto la spinta di una depressione tra Marocco e Spagna, ha posizionato un temporaneo promontorio fin sulle Alpi. Era già accaduto, quest'anno, che lo zero termico sfiorasse i 4000 m a febbraio (precisamente 3800 m il giorno 1); a distanza di 20 giorni l'evento, molto anomalo per il periodo, si è ripetuto e con maggiore intensità.

Altre immagini e aggiornamenti meteo-climatici su: