sei in: home page » OSMER » news Stampa

Zerotermico sulle montagne… russe!

19/02/2016

Lo zero termico nella giornata di sabato 20 scenderà a 1000 m di quota per poi salire repentinamente il giorno dopo (domenica 21) oltre i 3000 m.

È probabile che nella notte tra il 21 e 22 febbraio salga oltre i 3500 m di quota, valore estremamente alto per la stagione e che era stato già superato il 1° febbraio (3800 m).

Si tratta quindi della seconda rimonta calda eccezionale, ad alta quota, per questo mese, determinata ancora dal temporaneo ma perentorio spostamento verso nord dell'aria calda nord-Africana.

Lo zero termico, in questo periodo dell’anno, dovrebbe posizionarsi intorno ai 1500 m di quota.

Nel grafico si vede l'andamento probabilistico della temperatura prevista a 3000 m nei prossimi giorni (sulla base dei 50 membri del modello ECMWF-EPS, che è il modello di riferimento europeo utilizzato anche da ARPA FVG - OSMER per le previsioni).

Altre immagini e aggiornamenti meteo-climatici su: