sei in: home page » OSMER » news Stampa

Un caldo solstizio d’inverno

22/12/2016

Il 21 dicembre, solstizio d'inverno, sulla pianura della regione sono state registrate temperature massime decisamente alte per il periodo, con picchi sui +15°C.

La combinazione di sole, aria calda e secca in quota e leggeri venti di Bora secchi al suolo ha determinato un riscaldamento anomalo per la stagione. Per la terza decade di dicembre si tratta di valori al limite dei record storici e comunque ben 7°C oltre la norma delle temperature massime usuali.

Inoltre il 22 mattina, nel Tarvisiano, alle ore 9 si sono registrati +8 °C sul Monte Lussari (1750 m), mentre a fondovalle, a Tarvisio, c'erano -8 °C: marcata quindi l'inversione termica data dal forte raffreddamento notturno dei fondovalle e dall'aria calda presente in quota (zero termico a 3000 m a fronte di un valore normale di 1500 m circa).