sei in: home page » OSMER » news Stampa

Un aprile piuttosto asciutto e caldo

04/05/2016

In Friuli Venezia Giulia il mese di aprile 2016 è stato poco piovoso: infatti il deficit di precipitazioni in alcune aree della regione è stato notevole e in varie zone siamo rimasti anche al di sotto del 50 % rispetto alla norma. Solo poche aree si sono avvicinate ai valori medi: la Bassa Udinese verso Palmanova e Cervignano e alcune zone delle Prealpi Carniche (tra Meduno e Tramonti).

Per quanto riguarda la temperatura il mese chiude, ancora una volta, con una temperatura media superiore di circa 1 °C alla norma climatica (1960-2000). Le prime due decadi sono state decisamente miti, con 3 °C oltre la norma; viceversa l'ultima è stata particolarmente fredda, con circa 5 °C sotto il normale, ma ciò non è stato sufficiente a colmare l'eccesso di temperatura precedente. Da segnalare, il giorno 27, un’abbondante nevicata sulle Alpi Giulie, che ha imbiancato anche Tarvisio.

CURIOSITÀ - Nell'aprile del 1991, primo anno di attività della struttura meteo divenuta poi OSMER-ARPA (allora Centro Meteo ERSA), le stazioni meteo registrarono tra i giorni 17 e 18 condizioni di freddo e Bora, come in inverno. La temperatura nel pomeriggio del 17 era di soli 3 °C circa su pianura e costa, mentre il 18 la temperatura massima non andò oltre i 9 °C, con Bora molto forte e neve in provincia di Trieste (dove si registrarono anche danni dovuti al vento).