sei in: home page » OSMER » news Stampa

13 anni fa l’alluvione in Valcanale

29/08/2016

Ricorre oggi il 13° anniversario dell'alluvione in Valcanale e Canal del Ferro del 29.08.2003.

L'evento si verificò nel pomeriggio di quel venerdì di fine agosto, al termine dell'estate più calda di cui si abbia memoria. In poche ore ripetuti temporali interessarono l'area nord-orientale del Friuli Venezia Giulia determinando piogge anche superiori ai 300 mm in 4 ore.

L'eccezionale intensità delle precipitazioni causò una repentina e violenta piena di fiumi e torrenti della zona, nonché numerosissime frane che si possono a tutt'oggi notare.

La configurazione meteorologica che determinò tale disastro fu singolare, dato che un fronte freddo proveniente dal nord Europa "agganciò" una depressione presente sulla Spagna; il sistema si mosse verso il nord Italia facendo confluire sul FVG intense correnti fresche in quota da sud-ovest e calde e umide al suolo da sud.

Sull'area montana si generarono quindi temporali a ripetizione che risultarono più forti e insistenti tra Valcanale e Canal del Ferro, specie tra Pontebba e Ugovizza.

I danni furono ingenti, visto che molti edifici e infrastrutture furono danneggiati, e purtroppo ci furono anche due vittime.

È curioso notare come a Ugovizza il cartello di una via rechi scritto "Via Alluvione 13 settembre 1903": un evento simile si era quindi verificato esattamente 100 anni prima.

 

La foto è tratta dalla gallery “Alluvione Val Canale e Canal del Ferro del 2003” della Protezione Civile della Regione Autonoma FVG: http://www.protezionecivile.fvg.it/ProtCiv/default.aspx/594-alluvione_val_canale_e_canal_del_ferro_del_2003.htm?pos=0

Nelle slides di ARPA FVG – OSMER allegate: