sei in: home page » aria » stato » pollini » in primo piano » Polygonaceae - Polygonaceae Stampa

Polygonaceae - Polygonaceae

 

La pianta

Polygonaceae_Polygonaceae1Polygonaceae_Polygonaceae3Nell’ambito di questa famiglia, il genere Rumex, il romice, è l’unico a pollinazione aenemofila.

E' una pianta erbacea prevalentemente perenne, di altezza da 10 cm a oltre 1 m; le foglie sono alterne, semplici, di forma allungata, sagittata o cuoriforme. I fiori sono raggruppati in infiorescenze a racemo, distribuiti a spirale lungo un asse verticale; il periodo di fioritura è compreso tra la primavera e l’estate. Il frutto è un achenio nero e lucido.

Nella nostra regione, si ritrovano diverse specie: il romice scudato (R. scutatus), l'erba acetosa ( R. acetosa), R. nivalis, R. alpinus, R. alpestris, R. aquaticus, il tabacco di palude (R. hydropalatum), R. crispus, R. conglomeratus, R. maritimus, R. pulcher, R. obtusifolius, distribuiti su tutte le fasce altitudinali ed i vari habitat: terreni sabbiosi, ghiaioni, prati falciati e concimati, malghe, acque lente e paludi, prati umidi, litorali, Carso triestino (cfr. Pignatti S. Flora d’Italia, vol. I, pagg. 147-156, Edagricole, 2002).

 

Il polline

Polygonaceae_Polygonaceae_polline1Polygonaceae_Polygonaceae_polline2I pollini dei romici si ritrovano dalla primavera a tutta l'estate.

Al microscopio ottico, si presentano tri-tetrazonocolporati e tri-tetrapantocolporati, isopolari, oblato sferoidali. I colpi sono lunghi e stretti, dando l'impressione di essere infossati, l'area polare è piccola. L'esina è sottile, tettata perforato-foveolata, ispessita attorno ai pori. L'intuina è sottile; il citoplasma presenta una colorazione a grossi granuli rifrangenti (cfr. Mandrioli P, Puppi G:: Pollini allergenici in Emilia-Romagna. Collana Studi e Documentazione n. 13, R.E.R., Bologna, 1978). Dimensioni medio piccole (20-30 µm)



ultimo aggiornamento: lunedì 25 marzo 2013