sei in: home page » aria » stato » pollini » in primo piano » Oleaceae - Fraxinus Stampa

Oleaceae - Fraxinus

 

La pianta

Oleaceae_Fraxinus1Oleaceae_Fraxinus2Oleaceae_Fraxinus3 Questo genere comprende piante a portamento arboreo che possono superare i 20 metri di altezza.

Le foglie, lunghe fino a 25-30 cm, sono caduche, imparipennate, composte da 3-15 foglioline opposte. Le specie più diffuse in regione sono il frassino maggiore (F. excelsior) e l’orniello (F. ornus). Il frassino maggiore, pur trovandosi anche a quote più basse, è una tipica pianta di montagna. Presenta sia fiori ermafroditi che unisessuali e formano piccole infiorescenze a pannocchia o a spiga. La fioritura avviene prima della fogliazione. L’orniello, che si ritrova fino ai 1400 metri di altitudine, è componente fondamentale della boscaglia carsica sull’altopiano triestino. Presenta evidenti infiorescenze biancastre a pannocchia nella parte terminale dei rametti.

Al contrario del frassino maggiore, la fioritura avviene dopo la fogliazione. Va menzionata, infine, la specie F. angustifolia, tipica dell’area mediterranea e quindi presente nelle zone più calde della regione.

 

Il polline

Oleaceae_Fraxinus_polline2

Oleaceae_Fraxinus_pollini1I pollini di frassino maggiore si rinvengono da febbraio a marzo.

Al microscopio ottico appaiono generalmente trizonocolpati (65%) e talvolta tetracolpati (35%), isopolari, sublobati. L’esina è reticolata, poco colorata ed i lumina non diminuiscono in prossimità dei colpi. I colpi sono stretti e ad apici arrotondati. L’intina forma onci poco profondi sotto i colpi. Dimensioni medio-piccole (18-27 µm). I pollini di orniello si rinvengono da aprile a maggio. Al microscopio ottico appaiono simili a quelli del frassino maggiore ma la forma è più tondeggiante, la reticolatura è più colorata e ben marcata, gli apici dei colpi sono acuminati.

Le dimensioni sono leggermente inferiori (18-24 µm).



ultimo aggiornamento: lunedì 25 marzo 2013