sei in: home page » aria » Fuochi epifanici Stampa

Fuochi epifanici

Fuochi epifanici

La consuetudine dei Fuochi Epifanici segna la fine delle festività natalizie. Proprio per questa sua forte valenza tradizionale, questa consuetudine è una pratica eccezionalmente consentita purché condotta all'interno di determinate regole e limitazioni.

Con la consapevolezza dell'importanza delle tradizioni, unita alla ferma convinzione di dover tutelare la salute pubblica minimizzando gli impatti delle pressioni antropiche, l'Agenzia ha predisposto un breve documento [1] per aiutare i Comuni e le persone o associazioni che intendono condurre questa pratica di farlo in maniera corretta ed ecologicamente compatibile.

 

Riferimenti

1) Commento relativo agli impatti sulla qualità dell'aria dei Fuochi Epifanici

2) ARPA FVG – Piani sulla qualità dell'aria

3) Regione Friuli Venezia Giulia - Piano di Azione Regionale

 



Questa notizia viene pubblicata nell'ambito delle iniziative: "Inquinamento atmosferico e mobilità sostenibile" (Adozione del programma annuale 2015 e pluriennale 2015-2017 dell'ARPA FRIULI VENEZIA GIULIA - Delibera n.219 dd 31/12/2014)


" DICEMBRE 2015 - Gas serra"

 

Archivio delle notizie pubblicate nell'anno 2015


 

Direzione Tecnico Scientifica
CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale

https://twitter.com/arpafvg_aria@arpafvg_aria                         



ultimo aggiornamento: lunedì 14 dicembre 2015