sei in: home page » aria » Modifiche ai metodi di riferimento, convalida dei dati e ubicazione dei punti di campionamento Stampa

Modifiche ai metodi di riferimento, convalida dei dati e ubicazione dei punti di campionamento

Direttiva UE 2015/1480/ Qualità dell’aria – Modifiche ai metodi di riferimento, convalida dei dati e ubicazione dei punti di campionamento Dal 18 settembre p.v. entrano in vigore gli aggiornamenti alle direttive 2008/50/CE (direttiva "per un'aria più pulita in Europa") e 2004/107/CE (relativa ai metalli pesanti e agli idrocarburi policiclici aromatici presenti in atmosfera).

Gli Stati Membri dovranno aggiornale la normativa nazionale che ne deriva entro il 31 dicembre 2016.

 

 

Riferimenti

1) Direttiva (UE) 2015/1480 della Commissione, del 28 agosto 2015, che modifica vari allegati delle direttive 2004/107/CE e 2008/50/CE del Parlamento europeo e del Consiglio recanti le disposizioni relative ai metodi di riferimento, alla convalida dei dati e all'ubicazione dei punti di campionamento per la valutazione della qualità dell'aria ambiente.

 



Questa notizia viene pubblicata nell'ambito delle iniziative: "Inquinamento atmosferico e mobilità sostenibile" (Adozione del programma annuale 2015 e pluriennale 2015-2017 dell'ARPA FRIULI VENEZIA GIULIA - Delibera n.219 dd 31/12/2014)


" SETTEMBRE 2015 - Biossido di zolfo"

 

Archivio delle notizie pubblicate nell'anno 2015


 

Direzione Tecnico Scientifica
CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale

https://twitter.com/arpafvg_aria@arpafvg_aria                         



ultimo aggiornamento: lunedì 14 settembre 2015