sei in: home page » aria » L’inquinamento atmosferico transfrontaliero – EEA Technical report 8/2015 Stampa

L’inquinamento atmosferico transfrontaliero – EEA Technical report 8/2015

 L’inquinamento atmosferico transfrontaliero – EEA Technical report  8/2015 L’Agenzia Europa per l’Ambiente ha pubblicato il Technical report No 8/2015[1] sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero - Report on Long-range Transboundary Air Pollution (LRTAP). Contestualmente sono pubblici anche i dati dell’inventario delle emissioni UE 1990-2013[2].

Nel rapporto si evidenzia che negli ultimi due decenni le emissioni europee della maggior parte degli inquinanti atmosferici sono costantemente diminuite. inoltre per la prima volta, vengono pubblicate nel documento le emissioni di black-carbon (BC).

Tra gli argomenti trattati nel rapporto vi sono: gli accordi istituzionali formali per l'inventario delle emissioni dell’EU (capitolo 1); l’andamento delle emissioni segnalati dagli Stati membri, e il contributo delle principali categorie per le emissioni totali (capitolo 2); le analisi e tendenze delle emissioni settoriali per i principali inquinanti (Capitolo 3); e le informazioni sui nuovi calcoli e miglioramenti previsti (capitolo 4).

 

 

Riferimenti:

1 - European Union emission inventory report 1990–2013 under the UNECE Convention on Long-range Transboundary Air Pollution (LRTAP)

2 - Air pollutant emissions data viewer (LRTAP Convention)

 

 



Questa notizia viene pubblicata nell'ambito delle iniziative: "inquinamento atmosferico e mobilità sostenibile" (Adozione del programma annuale 2015 e pluriennale 2015-2017 dell'ARPA FRIULI VENEZIA GIULIA - Delibera n.219 dd 31/12/2014)


" LUGLIO 2015 - Odori"

 

Archivio delle notizie pubblicate nell'anno 2015


 

Direzione Tecnico Scientifica
CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale

https://twitter.com/arpafvg_aria@arpafvg_aria                         

 



ultimo aggiornamento: mercoledì 15 luglio 2015