sei in: home page » aria » DPSIR Stampa

Aria ambiente - Informazioni generali - La logica DPSIR

Informazioni generali

ARIA ambiente - Informazioni generali / Szinyei Merse Pal (1845-1920): The Balloon

Il termine aria ambiente indica l'elemento aeriforme che avvolge il nostro pianeta.

Tale elemento, è definito e normato da disposizioni e leggi locali, nazionali, comunitarie e internazionali [1] [2] [3] [4], con lo scopo di valutarne e di gestirne la qualità.

Da qui sono accessibili documenti, misure e simulazioni relative all'aria ambiente della nostra regione e ad analoghe informazioni extra regionali.

Gli elaborati dell'ARPA FVG sono completati da informazioni pubblicate da altri enti, di cui è stata accertata la buona qualità della fonte.

 

Le immagini e la "Scuola Barbizon"

- La storia della "Scuola Barbizon"

Le immagini riportate in alto a sinistra, nelle pagine afferenti alla tematica aria, fanno riferimento ai dipinti di artisti come: Constable, Millet, Corot, Rousseau, Daubigny, Homer, Monet, Renoir. Questi sono solo alcuni nomi dell'arte appartenenti alla corrente paesaggista della “Scuola Barbizon” sviluppatasi nel periodo del realismo e collegata alla località di Barbizon in Francia, non lontana dalla foresta di Fontainebleau.

Data storica importante è il 1848, anno in cui i pittori Barbisonniers fondarono la Riserva artistica della selva di Fontainebleau, per preservare la foresta di Fontainebleau da un incombente progetto di disboscamento. Questo evento, considerato come il primo importante intervento e provvedimento pubblico di tutela dell'ambiente, portò alla fondazione della prima Riserva (o “area protetta”) della storia.

In seguito poi nel 1948 fu fondata l'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura - UICN, proprio nella città di Fontainebleau, dove tutt'oggi tale foresta è rinomata per la sua biodiversità e per la sua dimensione. Fra i principali obiettivi del lavoro dell'IUCN c'è quello di incoraggiare la conservazione dell'integrità e della diversità della natura e assicurarsi che qualsiasi utilizzo delle risorse naturali sia equo ed ecologicamente sostenibile.

- La scelta delle immagini

Il motivo per cui sono state utilizzate le immagini dei dipinti della Scuola Barbizon nel sito dell' Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA FVG), che è il "braccio operativo" della Regione sui temi della tutela e protezione dell'ambiente, è collegato all'importante ruolo storico che questa corrente ha avuto nella protezione e conservazione della natura.

Inoltre si considerano le immagini, quali “impronte visive”, per agevolare l'utente nella navigazione delle pagine e rendere più gradevole la visita e la lettura delle informazioni.

Infine con questa scelta si è voluto cogliere l'occasione di avvicinare il visitatore anche agli aspetti storici e culturali dell'ambiente.

 

inizio pagina

 

 

La logica DPSIR

Determinanti - logica DPSIRPressioni - logica DPSIRStato - logica DPSIRImpatti - logica DPSIRRisposte - logica DPSIR

 

 

 

Le informazioni sono organizzate secondo la logica DPSIR [5] [6] [7], uno schema interpretativo largamente accettato nell'ambito dei paesi dell'UE e non solo, il quale classifica gli attori di un tema ambientale in: Determinanti, Pressioni, Stato, Impatti e Risposte.

Si tratta di una chiave di lettura per impostare correttamente le domande e per presentare le risposte su questioni ambientali.

Per questo motivo, le pagine riportano in alto una o più lettere che indicano a quale delle aree DPSIR appartengono le informazioni.