sei in: home page » acqua » news » Medusa rara e di piccole dimensioni Stampa

Medusa rara e di piccole dimensioni

28/07/2016
Medusa rara e di piccole dimensioni
Medusa rara e di piccole dimensioni

Nell’ambito del monitoraggio di luglio relativo alla Strategia Marina, i tecnici di Arpa FVG hanno osservato e campionato nella stazione SMLG1 posta a 3 miglia al largo di Lignano una rara medusa di piccole dimensioni.

La medusa, probabilmente, è appartenente alla specie Nausithoe punctata.

L’identificazione della specie è risultata da una collaborazione tra l’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale (OGS) e Università degli Studi di Trieste.

Nello stesso monitoraggio a maggior distanza dalla costa sono state individuate tre tartarughe marine Caretta caretta di cui una purtroppo galleggiava sulla superficie del mare in avanzato stato di decomposizione mentre le altre due erano vive e nuotavano nello strato superficiale marino.

La prima presentava un diametro del carapace di circa 50-60 cm la seconda, un po’ più grande raggiungeva i 70-80 cm di diametro.

Al largo di Grado, invece, è stato avvistato un branco composto da 4-5 delfini presumibilmente tursiopi.