sei in: home page » acqua » news » Tartarughe marine spiaggiate sui litorali adriatici Stampa

Tartarughe marine spiaggiate sui litorali adriatici

25/11/2013

In data 7 novembre 2013 la Capitaneria di Porto di Grado ha indetto una riunione di esperti a seguito del ritrovamento, tra metà ottobre ed inizio novembre, di diverse carcasse di tartaruga marina (Caretta caretta) spiaggiate lungo il tratto di litorale compreso tra la foce del fiume Isonzo e il cordone litorale del Banco d'Orio (Grado).

Qui viene riportato il comunicato stampa risultato dalla riunione.

Anomali spiaggiamenti di tartaruga marina (Caretta caretta) hanno interessato anche la costa romagnola, tale situazione potrebbe essere associata all'effetto di convergenza, in limitati tratti di litorale adriatico, dovuto all'azione delle correnti marine e delle mareggiate.

La causa della moria è tutt'oggi al vaglio degli esperti che stanno eseguendo esami ed analisi su alcuni degli animali ritrovati.