sei in: home page » acqua » news » Relazione sulla Classificazione delle acque di balneazione del FVG - Anno 2014 Stampa

Relazione sulla Classificazione delle acque di balneazione del FVG - Anno 2016

14/04/2016

E’ stato pubblicato il rapporto sulla qualità delle acque di balneazione nel Friuli Venezia Giulia relativo alla classificazione 2016 delle aree marine, lacustri e fluviali destinate a tale attività ricreativa.

La Regione FVG, in accordo con ARPA-FVG, ha individuato e classificato 57 siti di acque marine e 9 di acque dolci (Delibera di Giunta Regionale n. 2432 del 04/12/2015).

I risultati ottenuti classificano: 

  • 53 siti di acque marino costiere del FVG in classe di qualità eccellente;
  • 3 siti, Duino Dama Bianca, Lido di Staranzano e Marina Nova in classe di qualità buona;
  • criticità invece vengono riscontrate nel sito Marina Julia che risulta in classe di qualità sufficiente
  • Delle 9 aree balneabili dei corsi di acqua dolce superficiale e dei laghi, 8 risultano in classe di qualità eccellente mentre il sito del torrente Arzino presenta criticità e risulta in classe di qualità sufficiente.


I controlli analitici svolti da ARPA FVG seguono quanto predisposto dal programma di monitoraggio istituito prima dell’inizio della stagione balneare. I controlli avranno inizio a partire dal 18 aprile. Il monitoraggio sul lago  di Sauris a causa delle condizioni climatiche viene eseguito nei mesi estivi (Giugno-Luglio-Agosto), le altre aree designate invece prevedono un monitoraggio mensile tra aprile e settembre.

Mensilmente, nelle acque marino costiere, vengono eseguiti monitoraggi mirati alla ricerca di criticità legate alla presenza di microalghe potenzialmente tossiche in particolare alla specie Ostreopsis ovata

 

I dati sono reperibili alla fine del ciclo di campionamenti mensili nei siti web


Per saperne di più visualizza e scarica la relazione completa