sei in: home page » acqua » news » Monitoraggio acque marino-costiere: 20-21 agosto Stampa

Monitoraggio acque marino-costiere: 20-21 agosto

24/08/2015

Il monitoraggio delle acque marino costiere regionali effettuato il 20 e 21 agosto, ha evidenziato una carenza nella concentrazione dell’ossigeno disciolto degli strati d’acqua prossimi al fondale marino, tra la profondità di -19 e -25 metri, nell’area centro-orientale del golfo di Trieste.

I valori minimi (1,66 mg/L  e 22,57% di saturazione) sono stati registrati nel tratto di mare al largo tra Muggia ed il promontorio di Miramare, ad una distanza dalla costa di circa 6-9 km e ad una profondità compresa tra  21-24 metri.

Questa situazione potrebbe perdurare fintanto che non si verificheranno condizioni meteorologiche tali da consentire il rimescolamento della colonna d’acqua e l’ossigenazione dei fondali.

I valori rilevati dalla sonda multiparametrica (in foto) sono i seguenti:

  • Temperatura (°C): 19,35
  • Salinità (psu): 37,65
  • Ossigeno disciolto (mg/L): 1,66
  • Ossigeno disciolto (% saturazione): 22,57
  • pH: 7,80
  • Clorofilla a (µg/L): 0,63
  • Irradianza solare PAR (μmoli/m2/s): 8,97