sei in: home page » LaREA » news » Che spettacolo di scienza! Atomi, particelle e sogni Stampa

Che spettacolo di scienza! Atomi, particelle e sogni

06/06/2016

Domenica 5 giugno 2016, alle ore 18.30, si è tenuta a Cormons, nell’ambito del Festival dell’Ambiente e delle Arti, la prima di “CHE SPETTACOLO DI SCIENZA! ATOMI, PARTICELLE E SOGNI”, a cura dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia, una pièce teatrale dove chi quotidianamente opera nelle diverse strutture dell’Agenzia si è reso protagonista, per misurarsi con la complessità della scienza e dell’ambiente.

In un intreccio di musica, poesia e narrazione, il linguaggio scientifico è stato tradotto in un gioco di specchi, rimandi e restituzioni, capace di offrire agli spettatori una dimensione della scienza differente, conferendole un senso di ironica irriverenza.

Uno spettacolo realizzato fuori dalle sedi accademiche, per attribuire alla realtà, che si muove tra il visibile e l’invisibile, un tocco di leggerezza popolare.

Nato come un nuovo esperimento di comunicazione della scienza, cui ARPA FVG è da diversi anni impegnata,  lo spettacolo si è trasformato in un vero laboratorio di confronto e riflessione sul ruolo e sul valore sociale della scienza, sulla crescente e impellente necessità di portare a un vasto pubblico i suoi molteplici significati.

L’auspicio è che al debutto di Cormons possano seguire un numero cospicuo di repliche sia in regione che al di fuori di essa.