sei in: home page » LaREA » news » Il concorso Virtualmente: premiazioni e giornata conclusiva Stampa

Il concorso Virtualmente: premiazioni e giornata conclusiva

17/05/2016

Una mattinata dedicata al ciclo di vita delle strumentazioni elettroniche.

Il 19 maggio dalle ore 9 alle ore 12.30 all’Auditorium della Regione FVG a Udine, si svolgerà la giornata conclusiva del concorso Virtualmente, promosso dal Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale (LaREA) dell’ARPA FVG che ha visto impegnate per l’intero anno scolastico quaranta classi della regione.

In particolare nella mattinata verranno premiati i progetti delle prime tre scuole (secondarie di primo e di secondo grado) che hanno rielaborato in modo ingegnoso e creativo le tematiche proposte attraverso il concorso, ovvero il ciclo di vita delle strumentazioni elettroniche (dagli smartphone ai tablet, passando per i computer e altre strumentazioni). A tal proposito, grazie al contributo di esperti (tra i quali i settori Protezione dall’inquinamento elettromagnetico e Rifiuti di ARPA FVG, l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste e l’ACCRI di Trieste) e di una serie di cooperative educative coordinate dal LaREA, sono stati proposti alle scuole dei laboratori didattici per parlare delle varie fasi del ciclo di vita dell’high tech, dall’impatto sociale e ambientale dell’estrazione delle materie prime e della fabbricazione, alla fase dell’utilizzo, affrontando il tema delle cosiddette “tecnodipendenze” e dell’inquinamento elettromagnetico, passando al recupero e allo smaltimento finale dei rifiuti elettronici.

Nella stessa mattinata ci saranno due ospiti d’eccezione come John Mpaliza, attivista di origini congolesi da anni impegnato nel far conoscere l’impatto sociale e ambientale sulla popolazione congolese causato dell’estrazione di minerali preziosi e il fotografo Stefano Stranges che presenterà il suo ultimo reportage sulle miniere di coltan in Congo.

Per finire verrà presentato il progetto “Usare ma non farsi usare”, una serie di strumenti comunicativi dedicati all’inquinamento elettromagnetico e al corretto utilizzo di cellulari, smartphone e tablet.

In particolare, verranno presentati una serie di spot video e scatti fotografici realizzati da studenti delle scuole superiori attraverso dei laboratori coordinati dal LaREA in collaborazione con la Sistema Regionale delle mediateche del FVG. Inoltre sarà presentato un video tutorial con interviste di esperti e con una serie di suggerimenti finali per il corretto utilizzo degli strumenti cellulari (che saranno anche ripresi in un vademecum pieghevole che verrà distribuito ai partecipanti della mattinata).