sei in: home page » LaREA » news » Premiazioni del concorso “Cavoli a merenda” Stampa

Premiazioni del concorso “Cavoli a merenda”

05/06/2015

Si sono svolte ieri a Udine, presso il palazzo della Regione, le premiazioni delle classi delle scuole primarie che hanno partecipato al concorso “Cavoli a merenda”, concorso sul tema dell’alimentazione promosso dalla Regione assieme al Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale (LaREA) di ARPA FVG.

Molti sono stati gli stimoli proposti ai giovani studenti con questa iniziativa: da come si legge un’etichetta di un prodotto alimentare, per capirne la provenienza, le modalità di produzione e il valore nutritivo; all’importanza dell’imballaggio di un prodotto, che, persa l’originaria finalità di protezione e conservazione dell’alimento, è diventato un efficace veicolo pubblicitario. Uno dei temi proposti dal concorso ha riguardato lo spreco del cibo, sia nella fase di produzione, sia nel consumo domestico.

L’assessore all’Ambiente del Friuli Venezia Giulia, Sara Vito, è intervenuto alle premiazioni sottolineando l'importanza dell'iniziativa, che costituisce una delle numerose proposte della Regione Friuli Venezia Giulia realizzate in occasione dell'evento mondiale sull'alimentazione, Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

Alle premiazioni hanno partecipato più di 160 alunni accompagnati dai loro insegnanti.
Le classi premiate sono state:

  • cl. 4a dell’Istituto comprensivo di Manzano
  • cl. 5a dell’Istituto comprensivo di Aurisina - primaria Gorazd, 1. Maj 1945
  • cl. 5aB dell’Istituto comprensivo di Zoppola - primaria Castions
  • cl. 3a dell’Istituto comprensivo di Buja - primaria “M. Forte”
  • cl. 5aA dell’Istituto comprensivo di Fiumicello - primaria “G. Garibaldi”.

 

 

Per saperne di più: