sei in: home page » certificazioni ambientali » Programma ambientale Stampa

Programma ambientale

Il Programma Ambientale è un documento di grande importanza che il Soggetto Gestore gestisce direttamente per il miglioramento ambientale del distretto. Il programma è il fulcro di queste iniziative. E’ necessario che vengano adottati obiettivi credibili e programmi condivisi fra le parti. In particolare devono essere suddivisi i ruoli e le responsabilità per l’attuazione dei programmi che sono a carico della parte privata e della parte pubblica. Deve risultare evidente per le Organizzazioni aderenti quale sia l’obiettivo cui può partecipare e contribuire.

Il programma ambientale viene redatto identificando, responsabili, risorse, tempi e viene previsto un controllo sul suo stato d’avanzamento con periodicità prestabilita.

In particolare devono essere valutati i risultati dell’attuazione del programma, misurati attraverso opportuni indicatori e monitorati tramite piani di controllo operativo/sorveglianza.

A fronte del possibile mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati o dall’emergere di nuove criticità devono essere previste interventi attraverso azioni correttive.

Il Programma Ambientale deve pertanto comprendere

  • Azioni: definizione delle azioni concrete da attuare per il raggiungimento degli obiettivi/traguardi e specificazione della loro sequenza cronologica; Responsabilità: assegnazione, per ogni azione pianificata, delle responsabilità di esecuzione alle aree/funzioni aziendali interessate;
  • Mezzi e risorse: descrizione dei mezzi e delle risorse di carattere tecnico – professionale, finanziario necessarie per lo svolgimento dell’azione;
  • Tempi: definizione dei tempi previsti per l’esecuzione dell’azione.
  • Indicatori: individuazione di opportuni indicatori ambientali attraverso i quali misurare la performance.

Anche per quanto riguarda il Programma la scelta del Soggetto attuatore è stata quella di semplificazione degli obiettivi e delle azioni in modo da accrescere il livello di concretezza del percorso.

 



ultimo aggiornamento: venerdì 16 giugno 2017