sei in: home page » alimenti » news Stampa

Proposte di riforma in tema di salute e sicurezza lungo tutta la filiera agroalimentare

04/06/2013
sicurezza_alimentare
sicurezza_alimentare

La Commissione Europea ha elaborato un pacchetto normativo che prevede l'introduzione di 4 Regolamenti con lo scopo di revisionare la legislazione già esistente relativa alla sanità delle piante, alla qualità del materiale riproduttivo vegetale, alla salute degli animali, ai controlli ufficiali riguardanti le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi e le spese dell'Unione per le politiche in materia.

 

Per quanto riguarda i controlli ufficiali, la proposta elaborata procede alla revisione della legislazione attualmente in vigore (Regolamento (CE) n. 882/2004) al fine di aggiornare e rendere più rigorosi gli strumenti per la verifica dell'attuazione, in particolare i controlli ufficiali previsti dal regolamento vigente, di semplificare il quadro legislativo, di agevolarne l'uso e di aumentarne l'efficienza. Quanto al finanziamento dei controlli ufficiali, la proposta mira a garantire la disponibilità di risorse stabili e adeguate, ad assicurare equità e imparzialità nel finanziamento dei controlli ufficiali e a migliorare la trasparenza.

 

La proposta del Regolamento relativo alla sanità animale mira a semplificare il quadro normativo vigente integrandolo con le attese delle parti interessate in termini di riduzione degli oneri amministrativi.

 

Il testo unico sul materiale riproduttivo vegetale intende rispondere alla necessità di armonizzare l’attuazione della legislazione attuale, di ridurre costi e oneri amministrativi e sostenere l’innovazione.
Nella proposta viene sottolineata l'importanza di adattarsi al progresso tecnico nel campo della selezione vegetale e alla rapida evoluzione del mercato del materiale riproduttivo vegetale, e viene rafforzato maggiormente l’obiettivo della conservazione dell’agrobiodiversità in situ.

 

La quarta proposta di regolamento (sanità delle piante) intende superare le critiche mosse al quadro normativo attualmente in vigore nel settore fitosanitario che non riesce a fermare il crescente afflusso di nuovi e pericolosi organismi nocivi, conseguenza della globalizzazione degli scambi commerciali.

 

Consulta le Proposte:

Regolamento controlli ufficiali

Regolamento salute animale

Regolamento salute piante

Regolamento materiale riproduttivo vegetale