sei in: home page » VIA » Il ruolo di ARPA FVG Stampa

Il ruolo di ARPA FVG

I compiti e le competenze di ARPA FVG in materia di VIA sono normati da due disposizioni normative:

  • L.R. 43/90, art. 22, che riguarda l'istituzione e la nomina dei componenti della Commissione Tecnico–Consultiva V.I.A (membro di diritto della Commissione TC VIA è il Direttore Generale dell'ARPA o suo delegato);
  • L.R. 6/98, istitutiva dell'ARPA FVG, la quale all'art. 3, lett. u) prevede il supporto dell'Agenzia agli uffici regionali incaricati dell’analisi degli studi di impatto ambientale e della gestione della procedura per la valutazione dell'impatto ambientale.

 

Ai sensi dell'art. 3 della L.R. 6/98 ARPA FVG svolge, tra l’altro, anche attraverso le sue articolazioni territoriali ed i settori tecnici, le seguenti attività tecnico-scientifiche per la protezione dell'ambiente in ambito regionale:

  • funzioni tecniche, anche a supporto delle amministrazioni competenti, di controllo sul rispetto delle norme vigenti in campo ambientale e delle disposizioni e prescrizioni contenute nei provvedimenti emanati dalle autorità competenti; 
  • gestione di reti di monitoraggio e di altri sistemi di indagine, in collegamento con il sistema informativo dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende per i servizi sanitari territoriali; 
  • formulazione, su richiesta delle autorità amministrative competenti, di pareri concernenti gli aspetti tecnici e scientifici connessi alle funzioni di protezione e risanamento ambientale; 
  • supporto tecnico e validazione scientifica, ove richiesti, relativamente ai dati ambientali descritti nei progetti proposti, per gli uffici regionali incaricati dell'analisi degli studi di impatto ambientale e della gestione della procedura per la valutazione dell'impatto ambientale, di cui alla L.R. 43/90, nonché collaborazione alla redazione di manualistica, modellistica e linee-guida per l'elaborazione omogenea degli studi di impatto ambientale;

 

All’art. 5 della L.R. 6/98 si precisa inoltre che ARPA svolge per la Regione, gli enti locali ed i Dipartimenti di prevenzione delle Aziende per i servizi sanitari della Regione attività di consulenza, di supporto tecnico-scientifico ed analitiche



ultimo aggiornamento: lunedì 26 agosto 2013