sei in: home page » agenzia » Direzione Tecnico Scientifica Stampa

Direzione Tecnico Scientifica

  

SEZIONE AGGIORNATA IN BASE AL  DECRETO N. 41 DD. 24/04/2018: 

LINK: (Decreto N. 41-2018) - (Allegato "A" Decr. n. 41-2018) - (Allegato "B" Decr. n. 41-2018) - (Allegato "C" Decr. n. 41-2018) 

 

La Direzione Tecnico-Scientifica svolge le funzioni e i compiti di cui all’art. 8 del Regolamento di organizzazione. In particolare, ha la responsabilità del governo tecnico-scientifico complessivo di ARPA, cura l’integrazione delle attività delle strutture sotto ordinate, cura l’approccio interdisciplinare e sistemico alle tematiche e ai dati ambientali, assume la responsabilità di procedimenti tecnico amministrativi integrati che prevedono l’apporto di più Strutture organizzative complesse.

Direttore della Direzione Tecnico-scientifica è:

Franco Sturzi (curriculum vitae)
tel.: 0432 1918061
e-mail: dir.tec@arpa.fvg.it


La Direzione Direzione Tecnico Scientifica è articolata come segue:

 

 

 

 

S.O.C. Pressioni sull’ambiente

La S.O.C. Pressioni sull’ambiente svolge le funzioni di controllo delle pressioni ambientali derivanti da processi territoriali e da fenomeni di origine antropica o naturale, anche di carattere emergenziale, nonché dei fattori di inquinamento delle matrici ambientali, e dei relativi impatti, mediante attività di campionamento, analisi e misura, sopralluogo, controllo, ispezione e vigilanza, ivi inclusa la verifica delle forme di autocontrollo previste dalla normativa vigente. Svolge altresì le funzioni di supporto tecnico-scientifico alle amministrazioni competenti per l’esercizio di funzioni amministrative in materia ambientale, mediante la redazione di pareri e istruttorie tecniche e l’elaborazione di proposte nell’ambito di procedimenti autorizzativi e di valutazione, con il supporto tecnico-operativo delle competenti strutture tecniche dell'Agenzia. Cura e promuove l’integrazione e l’uniformità delle procedure tecnico-scientifiche, operative, gestionali ed amministrative seguite dalle strutture operanti nei diversi contesti territoriali regionali, al fine di garantire l’uniformità delle attività per il rilascio di pareri e per l’effettuazione di controlli nei confronti delle attività produttive sul territorio regionale, coordinando le stesse fra le diverse strutture coinvolte.
In ambito AIA, AUA, VIA e VAS:
- raccorda le attività di controllo con le attività di formulazione pareri
- pianifica le attività di controllo
- gestisce il sistema informativo di acquisizione degli autocontrolli

Si articola  a livello territoriale, nei Dipartimenti di Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine.

Responsabile: dott.ssa Clorinda del Bianco (curriculum vitae)
tel.: 0432 1918197
e-mail: clorinda.delbianco@arpa.fvg.it



 La S.O.C. Pressioni sull’ambiente è articolata come segue:

 



 

  

  

 

 

I Dipartimenti eseguono le attività di controllo sul territorio programmate sulla base dei piani predisposti dall’Agenzia o richiesti dalle Autorità competenti o e dall’Autorità Giudiziaria.

In particolare svolgono l’attività nei seguenti ambiti:

  • controlli aziende AIA
  • controlli aziende AUA
  • controlli AUE
  • altre autorizzazioni ambientali di settore
  • controlli piani di monitoraggio VIA e VAS
  • supporto all'Autorità competente per il controllo delle prescrizioni VIA e VAS
  • controlli discariche e altri sistemi gestione rifiuti
  • controllo uso fanghi, compost e ammendanti in agricoltura
  • attività di controllo in materia di sedimenti marini lagunari nonchè dei terreni litoranei con il supporto tecnico-operativo delle competenti strutture della SOC Stato dell'ambiente (tale attività non viene svolta dal dipartimento di Pordenone)
  • gestione delle tematiche dei distributori carburanti e dei serbatoi interrati non connesse con i siti inquinati

 

 

 

 

 

 

S.O.C. Stato dell’Ambiente

La S.O.C. Stato dell’Ambiente svolge le funzioni di studio, monitoraggio, conoscenza e valutazione dello stato dell'ambiente nelle sue diverse componenti e matrici, del consumo di suolo, delle risorse ambientali e della loro evoluzione in termini quantitativi e qualitativi, anche avvalendosi di reti di osservazione e di strumenti modellistici. Si articola sul territorio secondo ambiti territoriali flessibili, a seconda della matrice osservata o del processo conoscitivo presidiato. Fornisce il supporto tecnico-operativo ai pareri e ai controlli dell’Agenzia in materia di impatto sulle componenti atmosfera, odori, acque superficiali e sotterranee, acque marine e di transizione, rifiuti, suolo e biodiversità, attraverso i contributi specialistici delle diverse strutture organizzative

Responsabile: dott.ssa Antonella Zanello (curriculum vitae)
tel.: 0432 1918225
e-mail: antonella.zanello@arpa.fvg.it
Sede

La S.O.C. Stato dell’Ambiente è articolata come segue:


 

  • SOS Qualità delle acque interne

 

 

 

 

 

S.O.C. Laboratorio

La S.O.C. Laboratorio. realizza attività di analisi ambientali e sugli alimenti, chimiche, microbiologiche ed ecotossicologiche, principalmente a supporto ed in collaborazione con la SOC Stato dell’ambiente e la SOC Pressioni sull’ambiente, oltre che a supporto del Servizio Sanitario Regionale.

Responsabile: dott. Stefano De Martin (curriculum vitae)
tel.:  0432 1918031
e-mail: lab.unico@arpa.fvg.it 
Sede

La S.O.C. Laboratorio, è articolata come segue:

 

 

 

  • IPAS Analisi biologiche mare:

     
  • IPAS Analisi chimiche ambientali:
 

S.O.C. Osservatorio Meteorologico Regionale (OSMER) e Gestione Rischi Naturali

La SOC Osservatorio meteorologico regionale e gestione rischi naturali svolge le funzioni operative e sperimentali relative all’osservazione, alla comprensione e alla previsione dei fenomeni meteorologici che interessano il Friuli Venezia Giulia; contribuisce alla prevenzione, al monitoraggio e alla previsione dei rischi naturali, quali alluvioni, valanghe, incendi boschivi e altri, in quanto componente del sistema di Protezione civile regionale; provvede alla diffusione delle informazioni, dei prodotti e dei servizi che ne derivano. Opera nell’ottica della gestione integrata dei monitoraggi idro-meteo-nivologici e dei relativi processi previsionali. Collabora con strutture omologhe nel contesto del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) o di altre collaborazioni a scala nazionale o internazionale.

Responsabile: dott. Stefano Micheletti (curriculum vitae)
tel.:  0432 934118
e-mail: osmer@arpa.fvg.it
Sede 

 

La S.O.C. Osservatorio Meteorologico Regionale è  articolata come segue:

 

  

  • Funzione Analisi nivologiche

  

  • Funzione Stato dell’idrosfera



 
























ultimo aggiornamento: venerdì 11 gennaio 2019