sei in: home page » Sondaggio sui cambiamenti climatici tra i giovani del FVG: i risultati Stampa

Sondaggio sui cambiamenti climatici tra i giovani del FVG: i risultati

24/05/2019
Banner del sondaggio «Cambiamenti climatici in FVG: cosa ne pensi?» rivolto ai giovani, con grafico relativo all’età dei rispondenti

In questo momento di grande attenzione al tema dei cambiamenti climatici da parte dei più giovani, che con Fridays For Future propongono iniziative di sensibilizzazione in Friuli Venezia Giulia come in tutto il mondo, ARPA FVG -  OSMER pubblica i risultati del primo sondaggio «Cambiamenti climatici in FVG: cosa ne pensi?» rivolto ai giovani e compilato da quasi 1500 ragazzi di quattro scuole superiori della nostra regione.

Il sondaggio rivolto ai giovani fa seguito a quello generale che era stato proposto tramite il sito www.meteo.fvg.it tra novembre 2017 e marzo 2018 e a cui avevano partecipato più di 3400 persone, per lo più di età adulta.

Dato l’interesse che i risultati avevano riscosso in diversi ambiti e la loro utilità concreta per chi si propone di comunicare una tematica complessa come i cambiamenti climatici entrando in sintonia con il pubblico a cui si rivolge, ARPA FVG – OSMER ha iniziato a offrire questo strumento anche alle scuole che, sempre più numerose, chiedono alla struttura di svolgere incontri con gli studenti su questo argomento. La compilazione del sondaggio rappresenta uno strumento efficace per svolgere poi gli incontri con gli studenti in modo più interattivo e partecipato; inoltre consente ai ragazzi di scattare un «selfie» di gruppo delle conoscenze e opinioni che hanno sui cambiamenti climatici. A chi risponde, i quesiti stessi offrono probabilmente anche qualche spunto per prendere coscienza o ripensare ad alcuni aspetti dell’argomento o per porsi nuove domande.

Il sondaggio è stato gestito da ARPA FVG – OSMER senza ricorrere a risorse esterne e utilizzando strumenti gratuiti disponibili sul web (Moduli Google) per proporre un questionario agevolmente compilabile online tramite smartphone o altri dispositivi.

Il questionario riprende quello del sondaggio generale 2017-2018, ma sono state inserite alcune nuove domande rivolte specificamente ai più giovani ed è stato «personalizzato» in base agli indirizzi di studio di ciascuna scuola, a cui è stato fornito un link dedicato.

Naturalmente va tenuto presente che il campione non è stato selezionato con criteri di rappresentatività statistica e che il sondaggio non ha le caratteristiche e le finalità proprie delle indagini demoscopiche realizzate dai professionisti del settore. Le scuole coinvolte sono semplicemente quelle che finora hanno scelto di svolgere questa esperienza, senza alcuna selezione preliminare riguardo a tipologia e collocazione geografica.

Quelli che pubblichiamo  sono quindi i risultati delle risposte raccolte, tra novembre 2018 e maggio 2019,  in quattro diverse scuole superiori della nostra regione che per prime hanno scelto di proporre il questionario al loro interno:

  • Liceo Galilei di Trieste (ottobre-novembre 2018, 620 risposte)
  • ITAS Paolino D’Aquileia di Cividale (novembre 2018, 156 risposte)
  • Liceo Grigoletti di Pordenone (maggio 2019, 661 risposte))
  • ITIS Zanussi di Pordenone (maggio 2019, classi quinte, 50 risposte)

Il sondaggio è stato promosso all’interno delle scuole con diverse modalità: promozione diretta nelle classi da parte di studenti tutor, diffusione ”virale” tramite reti dei rappresentanti degli studenti e i canali di comunicazione più popolari tra i ragazzi (messaggistica su telefonino ecc.), comunicazioni tramite registro elettronico…

Hanno risposto in tutto 1487 ragazzi.

ARPA FVG – OSMER ringrazia le scuole partecipanti e tutti coloro che hanno risposto al sondaggio.