sei in: home page » Balneazione Stampa

Balneazione

12/05/2020
balneazione fvg

Il 27 e 28 aprile sono iniziati, come da programma regionale, i monitoraggi di Arpa sulle aree balneabili del Friuli Venezia Giulia.

I campionamenti saranno effettuati mensilmente, come prevede la normativa, secondo il calendario prestabilito prima dell’inizio della stagione balneare.

La rete di monitoraggio delle aree balneabili in Friuli Venezia Giulia comprende 66 punti di campionamento, così ripartiti: 55 in mare lungo la costa, 2 nella laguna di Marano-Grado e 9 in fiumi e laghi.

La stagione balneare è iniziata il 1 maggio e terminerà il 30 settembre ad eccezione del Lago di Sauris in cui, per esigenze locali, la stagione balneare è compresa tra il 29 giugno e il 23 agosto. Durante tutto questo periodo le acque marine, lagunari e le acque dolci interne nelle quali è praticata la balneazione saranno sottoposte a controllo ai fini della protezione della salute dei bagnanti e del miglioramento della qualità ambientale.

I controlli previsti riguarderanno i parametri microbiologici di derivazione fecale quali Escherichia coli ed Enterococchi intestinali. Inoltre, nel caso in cui dai profili delle acque di balneazioni dovesse emergere una tendenza alla proliferazione di cianobatteri, macroalghe o fitoplancton marino, saranno effettuate delle indagini specifiche per determinarne il grado di accettabilità e i rischi per la salute.

I risultati son accessibili attraverso