sei in: home page » Arpa FVG, un’Agenzia in linea con gli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile Stampa

Arpa FVG, un’Agenzia in linea con gli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile

17/02/2020
Vettori sostenibilità

Cosa fa l’Arpa e soprattutto come lo fa? E cosa c’entra con lo Sviluppo Sostenibile?

Grazie ad un percorso intrapreso da diversi anni, Arpa FVG si allinea sempre più agli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, associando la programmazione delle proprie attività 2020 ai Goals e ai Vettori di sostenibilità.

 

  • In linea con le politiche internazionali

L’obiettivo dell’Agenzia è stato di integrare le proprie linee di attività all’interno del percorso delineato dai 193 Paesi membri dell’ONU con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. 

In particolare, nel Programma 2020 di Arpa FVG, gli obiettivi strategici e le prestazioni sono stati associati ai Sustainable Development Goals, con lo scopo di contribuire concretamente al programma d’azione per lo sviluppo sostenibile. Le attività di Arpa quindi si inseriscono nel quadro delineato dall’Agenda e contribuiscono, su più livelli, al raggiungimento degli obiettivi internazionali.

Gli obiettivi dell’Agenda 2030 sono declinati in target e per ciascun target sono stati definiti dall’ONU degli indicatori, come per esempio il “Proportion of bodies of water with good ambient water quality” e l’”Annual mean levels of fine particulate matter in cities”. Il contributo dell’Agenzia è spesso di tipo indiretto, come in quest’ultimo caso, poiché  Arpa fornisce informazioni che andranno a popolare gli indicatori dell’Agenda 2030 in modo parziale (ad esempio per l’indicatore “CO2 emission per unit of value added”, si dispone dell’informazione relativa alle emissioni di CO2 ma non del valore aggiunto) o fornisce dati per indicatori proxy utili a calcolare il grado di raggiungimento dei target e degli obiettivi.

 

  • In linea con le politiche nazionali

Lo strumento strategico per dare sostanza in Italia ai Sustainable Development Goals indicati dall’ONU, in coerenza con l’Accordo sul Clima di Parigi, è la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile. La Strategia è il riferimento per tutte le politiche di crescita sostenibile, nella loro diretta interrelazione con le dinamiche economiche e sociali. È articolata nelle cinque aree: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership, e introduce cinque Vettori di Sostenibilità accompagnati ai relativi obiettivi trasversali.

I Vettori di Sostenibilità sono ambiti trasversali di azione della Strategia e leve fondamentali per avviare, guidare, gestire e monitorare l’integrazione della sostenibilità nelle politiche, piani e progetti, in linea con il processo trasformativo innescato a livello internazionale dall’Agenda 2030.

Gli obiettivi strategici di Arpa FVG, proprio grazie al loro carattere trasversale possono essere letti alla luce dei Vettori di Sostenibilità della Strategia Nazionale. Questi vengono riportati nell’infografica che sintetizza il livello e le modalità di azione dell’Agenzia sul percorso indicato dalla Strategia nazionale.

 

  • Integrando programmi nazionali e regionali

L’Agenzia concorre al perseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile e di tutela ambientale nell’ambito del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa), del quale fanno parte tutte le Agenzie per l’ambiente (regionali e delle provincie autonome) e Ispra.

Arpa FVG, quale nodo regionale del Snpa e in continuità con la programmazione degli ultimi due anni, ha articolato la propria programmazione annuale e triennale sulla base del Catalogo dei servizi nazionale, quale strumento di programmazione e pianificazione delle attività e della performance.  Questo permette, in linea con la L. 132/2016 di istituzione del Snpa, di mantenere la programmazione regionale nell’ambito del più ampio processo di programmazione nazionale. In particolare, associati agli obiettivi regionali, vengono riportati gli obiettivi nazionali definiti nel Programma triennale delle attività 2018-2020 del Snpa. A ciascuna ambito di catalogo, nel quale sono classificate le prestazioni, è stato associato uno o più Goals di sostenibilità, in base al grado di corrispondenza.

Questo percorso si colloca anche all’interno delle politiche regionali per lo Sviluppo Sostenibile, attualmente in fase di definizione con la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile del Friuli Venezia Giulia.