sei in: home page » Arpa FVG e Sviluppo Sostenibile: l’esperienza “Ponterosso” e il supporto alle attività produttive Stampa

Arpa FVG e Sviluppo Sostenibile: l’esperienza “Ponterosso” e il supporto alle attività produttive

09/09/2020
Focus supporto alle attività produttive

Grazie ad un percorso intrapreso da diversi anni, Arpa FVG si allinea sempre più agli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, associando la programmazione delle proprie attività 2020 ai Goals e ai Vettori di sostenibilità, in linea con le politiche regionali, nazionali e internazionali.

Il Focus “Supporto alle attività produttive” è uno degli obiettivi strategici della programmazione di Arpa FVG 2020-2022 e si concentra su un progetto di ampio respiro avviatosi con la sperimentazione di un’APEA (Area Produttiva Ecologicamente Attrezzata: consiste in un’area industriale con caratteristiche strutturali e gestionali tali da rispettare determinati criteri ecologici stabiliti dalla Regione) presso il Consorzio Ponterosso.

La conoscenza dell’impatto ambientale di un’impresa è uno degli strumenti di base e maggiormente consolidati per l’attività di Arpa. Con questo Focus l’Agenzia intende applicare tale strumento all’area industriale in toto, come supporto per i soggetti gestori dell’area nella transizione verso una “produzione sostenibile”. Il valore aggiunto è l’opportunità di miglioramento, sia in termini di consumo di risorse che di monitoraggio dello stato ambientale, insita nella creazione di sinergie tra le aziende. La collaborazione con il Consorzio Ponterosso diventa pertanto un’esperienza da esportare sia nei tavoli di lavoro istituzionali che presso altre aree industriali interessate alla transizione verso la sostenibilità.

L’esperienza “Ponterosso” si inserisce in un contesto più ampio di supporto alle attività produttive, vera e propria attività di “prevenzione ambientale” che caratterizza la mission dell’Agenzia stessa. Il supporto che viene offerto ha l’obiettivo di accompagnare le imprese nel perseguimento dello Sviluppo Sostenibile, trasformando il concetto di rispetto per l’ambiente da adempimento ad azione concreta, integrata nel processo produttivo stesso. 

L’attività si svolge utilizzando diversi strumenti come, ad esempio, lo sportello InformImpresa_ARPA FVG, ed altri istituzionali quali la promozione dei marchi EMAS ed ECOLABEL UE e il supporto tecnico agli Enti Locali. Grazie all’attività di sportello è possibile conoscere, direttamente dal punto di vista degli operatori, le difficoltà e anche le opportunità del sistema produttivo legate alle tematiche ambientali. Dall’analisi di quanto emerso nascono possibili soluzioni e innovazioni che vengono quindi sottoposte e presentate ai tavoli istituzionali e successivamente applicate.

Questo percorso si colloca all’interno delle politiche regionali per lo Sviluppo Sostenibile, attualmente in fase di definizione con la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile del Friuli Venezia Giulia. Tutti possiamo ancora contribuire alla definizione della strategia partecipando alla consultazione pubblica. Il questionario redatto per la consultazione potrà essere compilato fino al 15 settembre 2020 a questo link.

 

Vedi anche: Arpa FVG, un’Agenzia in linea con gli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile