sei in: home page » archivio news » Prosegue a ritmo sostenuto il percorso verso la messa a disposizione di dati ambientali Stampa

Prosegue a ritmo sostenuto il percorso verso la messa a disposizione di dati ambientali

09/10/2017
Prosegue a ritmo sostenuto il percorso  verso la messa a disposizione di dati ambientali
Prosegue a ritmo sostenuto il percorso verso la messa a disposizione di dati ambientali

La mole di dati raccolti quotidianamente per monitorare lo stato ambientale del nostro pianeta è enorme ed il valore di queste informazioni è inestimabile. Per poter trasformare tale potenziale in un valido supporto ad azioni concrete è necessario rendere i dati disponibili agli utenti.

Per questo motivo vengono continuamente sperimentate nuove modalità di accesso ai dati e l’Unione Europea finanzia progetti che hanno questo scopo, come nel caso del progetto Maximising the Exploitation of Linked open data in Enterprise and Science MELODIES.

MELODIES sta dimostrando che è possibile attivare agevoli servizi di messa a disposizione dei dati, delle fonti e dei metadati che li completano anche in caso di volumi grandi e di tipologia eterogenea, e che questa strategia stimola la crescita di servizi che hanno importanti ricadute sociali.

In particolare il progetto si è focalizzato su informazioni di interesse ambientale, di origine satellitare, che sono resi accessibili per mezzo di migliorate piattaforme di cloud computing che riducono notevolmente i costi di elaborazione.

 



Riferimenti bibliografici e sitografici

1) Sintesi risultati progetto MELODIES

2) MELODIES Exploiting Open Data


 



Questa notizia viene pubblicata nell'ambito delle iniziative: "European Commission - Towards a circular economy"


"OTTOBRE 2017 - CIRCULAR ECONOMY Closing the loop"

 

Archivio delle notizie pubblicate nell'anno 2017

 


 

ARPA FVG
CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale

https://twitter.com/arpafvg_aria@arpafvg_aria                         

 

 

inizio pagina