sei in: home page » archivio news » Lo Stato dell'Ambiente del nostro Paese documento ufficiale al Parlamento Stampa

Lo Stato dell'Ambiente del nostro Paese documento ufficiale al Parlamento

11/08/2017
Lo Stato dell'Ambiente del nostro Paese documento ufficiale al Parlamento
Lo Stato dell'Ambiente del nostro Paese documento ufficiale al Parlamento

L’Italia è un paese in cui l’ambiente è una ricchezza che va preservata e valorizzata e per farlo è necessario conoscerla al meglio.

Grazie alla sinergia tra istituzioni, organizzazioni pubbliche e private, in particolare nella condivisione delle informazioni ambientali, è stata realizzata, e trasmessa al Parlamento italiano, la Relazione sullo Stato dell’Ambiente – 2016.

Il corposo documento è frutto di un lavoro scientifico approfondito che porta l’impronta del documento dell’Agenzia Europea per l’Ambiente “State and Outlook 2015” con il tradizionale approccio DPSIR (Driving forces, Pressures, State, Impacts, Responses).

Dalla Relazione, che è ricca di indicatori ambientali, emergono aspetti positivi, come le performance nelle rinnovabili, ma anche i ritardi nell’applicazione di pratiche virtuose a partire dal settore rifiuti, a quello in materia di depurazione e della qualità dell’aria delle nostre città.

Il documento è stato predisposto con lo scopo di essere uno strumento di ausilio al decisore pubblico, ampio e completo che mira ad individuare le relazioni di causa-effetto e le interazioni tra i costituenti ambientali. Con l’aggiornamento sullo stato dell’ambiente sarà possibile definire, adottare e valorizzare le politiche nazionali di tutela ambientale.

 

 

 

Riferimenti bibliografici e sitografici

1) Trasmessa al Parlamento la "Relazione sullo Stato dell'Ambiente - RSA" 


 



Questa notizia viene pubblicata nell'ambito delle iniziative: "European Commission - Towards a circular economy"


"AGOSTO 2017 - CIRCULAR ECONOMY Closing the loop"

 

Archivio delle notizie pubblicate nell'anno 2017



 

ARPA FVG
CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale

https://twitter.com/arpafvg_aria@arpafvg_aria                         

 

 

inizio pagina