sei in: home page » archivio news » Rumori molesti percepiti in diverse zone della città di Trieste Stampa

Rumori molesti percepiti in diverse zone della città di Trieste

29/08/2017

Nella giornata di giovedì 24 agosto 2017 sono giunte alla Polizia Municipale di Trieste diverse segnalazioni di disturbo da rumore da fonte imprecisata, riferite a diverse zone della città.

Il Dipartimento di Trieste di Arpa FVG è prontamente intervenuto con un sopralluogo presso le aree segnalate e lungo la fascia costiera che si estende dal Porto nuovo alla Ferriera di Servola, nell’intento di identificare l’origine dell’emissione sonora. Le indagini, dopo l’esclusione della Ferriera e del cantiere del nuovo depuratore di Servola, hanno verificato che il rumore proveniva da una nave portacontainer ormeggiata al molo VII.

I tecnici del Dipartimento, saliti a bordo nave, hanno constatato che l’emissione sonora era dovuta al funzionamento di uno dei quattro generatori di corrente posti a poppa della stessa. Da quanto asserito dagli ufficiali di macchina, la nave ha superato tutte le prove di emissione previste dalla normativa specifica, pertanto il rumore del generatore è dovuto al normale funzionamento e non ad una eventuale anomalia superabile mediante la sostituzione con un altro dei quattro generatori.

Su richiesta di Arpa FVG, è stato attuato lo spegnimento di tutti gli impianti elettrici di servizio non necessari, al fine di ridurre il carico elettrico e di conseguenza ottenere l’attenuazione del livello di rumore prodotto dal generatore.

Dalle informazioni fornite dal terminal manager della Trieste Marine Terminal SPA, la partenza della nave era programmata per le ore 19.00 del giorno successivo e pertanto fino ad allora potevano persistere le condizioni di disturbo sonoro, seppure mitigato.

Arpa FVG sta approfondendo la problematica con la Capitaneria di Porto e l’Autorità Portuale di Trieste.