sei in: home page » archivio news » Ferriera, sovrappressione in altoforno Stampa

Ferriera, sovrappressione in altoforno

18/04/2017

I boati accompagnati dall’emissione di fumo nero verificatisi questa mattina nello stabilimento di Siderurgica Triestina a partire dalle ore 8.50 (circa) sono stati causati dall'apertura delle valvole di sicurezza in seguito a delle sovrappressioni che si sono generata nell'altoforno. All’origine delle sovrappressioni, una anomala canalizzazione dei gas di combustione in fase di fermata dell’impianto per interventi di manutenzione. Arpa è stata tempestivamente informata dell'accaduto dalla Direzione di Siderurgica Triestina.

Per Arpa la sovrappressione durante la fase di rallentamento dell’impianto è un fenomeno piuttosto raro e atipico. A tale proposito l’Agenzia per l’ambiente effettuerà degli approfondimenti assieme alla direzione dello stabilimento, al fine di verificare l’adozione di accorgimenti tecnico-gestionali necessari ad evitare il ripetersi di tali anomalie. Arpa fornirà ulteriori ragguagli sulle emissioni odierne e sull’andamento complessivo dell’impianto siderurgico nel rapporto finale della visita ispettiva, la cui conclusione è prevista nei prossimi giorni.