sei in: home page » archivio news Stampa

Arpa FVG ospita una giornata di studio sul particolato atmosferico

27/11/2017

Lunedì 13 novembre si è svolta a Palmanova la seconda edizione della Giornata di Studio Interagenziale sulla Caratterizzazione Chimica del Particolato Atmosferico e delle Sorgenti, evento formativo organizzato da Arpa FVG in collaborazione con Arpa Puglia e le Università del Salento e di Trieste.

 

Il convegno, curato per Arpa FVG dalla SOC Laboratorio / SOS AMCQA (Laboratorio Acque Marino Costiere e Qualità dell’Aria, con sede a Trieste) in collaborazione con le SOC Stato dell’Ambiente e Direzione Tecnico-Scientifica, è nata dall’esigenza di superare una visione del monitoraggio ambientale come semplice controllo del rispetto dei limiti prescritti. L’obiettivo è di dare risposte concrete ai cittadini, impostando i piani di monitoraggio del particolato atmosferico facendo tesoro delle esperienze passate.

 

Il Friuli Venezia Giulia e la Puglia sono territori che condividono i problemi connessi alle ricadute degli impianti siderurgici e delle centrali termoelettriche. Questo ha permesso alle Arpa delle due regioni di mettere a confronto le esperienze maturate in questo campo, ottenendo una conferma reciproca dei rispettivi operati.

 

I concetti teorici dell’analisi chimica di laboratorio e dell’elaborazione dei dati ambientali sono stati contestualizzati in casi-studio realmente effettuati sul territorio. Per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia, sono stati approfonditi gli impatti da PM, IPA e BTEX a Servola e da metalli a Monfalcone.

 

La giornata di studio è stata un’utile occasione per condividere esperienze e risultati prodotti da diverse istituzioni che operano a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini.  I partecipanti hanno auspicato che l’evento possa ripetersi annualmente, coinvolgendo anche altre Arpa, nell’ottica di una crescente sinergia all’interno del Sistema Nazionale della Protezione dell’Ambiente.