sei in: home page » focus ambientali » Focus Ferriera » news » Iniziata la seconda visita ispettiva ordinaria alla Ferriera di Servola Stampa

Iniziata la seconda visita ispettiva ordinaria alla Ferriera di Servola

06/05/2016

Arpa ha iniziato ieri mattina (5 maggio) la seconda visita ispettiva ordinaria nello stabilimento siderurgico di Siderurgica Triestina. Scopo dell’ispezione è quello di verificare il rispetto delle prescrizioni previste dall’AIA rilasciata dalla Regione il 27 gennaio 2016; verranno inoltre ulteriormente valutate le dinamiche degli eventi anomali che si sono verificati nelle ultime settimane, nonché le azioni correttive attuate dall’azienda. 

Nell’incontro con la Direzione di Siderurgica Triestina sono stati definiti gli obiettivi generali e particolari della verifica ispettiva. Tra le attività, oltre alle verifiche su emissioni atmosferiche e impianti di abbattimento, è previsto anche un approfondimento dell’impatto acustico sul nuovo laminatoio in costruzione.

La verifica ispettiva è un atto tecnico molto complesso, che richiede più incontri di confronto tra Arpa e Direzione dello stabilimento triestino, seguiti da verifiche in loco, accertamenti e misure di campo e di laboratorio; la conclusione è prevista presumibilmente entro il mese di maggio.

Nel corso del 2016, verranno eseguite ulteriori tre visite ispettive ordinarie, secondo il cronoprogramma stabilito dall’AIA, che prevede per il primo anno di vigenza dell'autorizzazione ben quattro verifiche ispettive a fronte della previsione di legge che prescrive da 1 a 3 verifiche in un triennio.